Nusco, la magia del jazz sotto le stelle

0

Jazz sotto le stelle, questa sera a Nusco Il raffinato e coinvolgente Jazz di Virginia Sorrentino Quartet. Un’esperienza sensoriale da non perdere  

Tra gli eventi in programma in Irpinia, interessantissimo e certamente da non perdere l’esperimento musical sensoriale proposto per questa sera (venerdi 13 luglio) dall’Albergo Villa Rosa , a Nusco, in uno dei borghi più belli d’Italia.

Il raffinato e coinvolgente Jazz di Virginia Sorrentino Quartet, sarà il soundtrack di un percorso sensoriale di gusto che parte da Rocca San Felice dove ha sede la Maccheroneria. L’azienda dell’aria buona e del grano collinare, si estende fino ai piedi dei Monti Picentini, dove l’azienda Carrafone, produce con metodi tradizionali formaggi tipici locali tra cui le eccellenze assolute sono il caciocavallo e le trecce.

Il quartetto è composto da Virginia Sorrentino (voce), Michele de Martino al piano, Marco de Tilla al doppio basso e da Massimo del Pezzo alla batteria.

Nusco

Grande serata sotto le stelle per gli appassionati del jazz,  genere musicale derivato originariamente dal canto popolare nero e caratterizzata da un’intensa carica ritmica, dal largo uso dell’improvvisazione e da sonorità e timbri del tutto particolari.

Il jazz nacque nei primi anni del Novecento a New Orleans, come evoluzione di forme musicali utilizzate dagli schiavi afroamericani, che trovavano conforto e speranza improvvisando collettivamente ed individualmente canti.

Affidato per lo più a piccoli complessi, questo tipo di musica veniva eseguito a orecchio, consentendo la massima libertà espressiva dell’esecutore. Con il tempo, questo genere musicale si è sviluppato attraverso stili sempre più complessi.

Il jazz è considerato un’arte,  definita un’armonia magica e sublime. Sarà uno spettacolo certamente coinvolgente per gli appassionati e no.