martedì - 18 Maggio 2021

Bagnoli Irpino, Stabile risponde agli Operatori Associati del Laceno

In vista delle Elezioni Amministrative di autunno a Bagnoli Irpino e soprattutto sul Laceno si scaldano i motori di una nuova campagna elettorale Continua il...
More

    Oasi del Lago di Conza, bracconiere sorpreso dai Carabinieri

    Ultime Notizie

    I Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza hanno sorpreso un cacciatore di frodo all’interno dell’Oasi del Lago di Conza. L’uomo, ritenuto responsabile  dell’esercizio di attività venatoria all’interno di un’area protetta, è stato denunciato 

    [ads1] I Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza hanno sorpreso un bracconiere all’interno dell’Oasi del Lago di Conza.

    - Advertisement -

    L’uomo, un cinquantenne proveniente dalla provincia di Napoli, è stato trovato armato di un fucile da caccia, legalmente detenuto, all’interno della riserva naturale.

    Gli uomini dell’Arma hanno individuato e fermato il cacciatore poco dopo aver sentito alcuni spari provenienti dall’area dell’Oasi.

    Il cacciatore, di fronte alle contestazioni che gli sono state rivolte, non è stato in grado di fornire ai militari delle giustificazioni convincenti.

    OasiPer il bracconiere è scattata, dunque, la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino con l’accusa di esercizio di attività venatoria all’interno di area sottoposta a protezione faunistica.

    I Carabinieri hanno proceduto anche al sequestro del fucile in possesso dell’uomo.

    L’individuazione del cacciatore di frodo è avvenuta nell’ambito di un servizio mirato effettuato dai militari proprio allo scopo di sorprendere e fermare eventuali bracconieri all’interno dell’Oasi.

    Si tratta di una delle diverse attività che i militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino svolgono durante la quotidiana e capillare attività di controllo del territorio tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

    [ads2]

    Latest Posts