Occupazione, i dati del Sole 24 Ore in Irpinia sono preoccupanti



0
occupazione, Irpinia

Il Sole 24 Ore ha reso noti i dati sull’occupazione a livello nazionale; 6 italiani su 10 hanno un lavoro. In Irpinia il dato è decisamente peggiore

Il Sole 24 Ore ha reso noti i dati sull’occupazione italiana nella fascia d’età compresa tra 15 e 64 anni. Da questi viene fuori che il 61,51% degli italiani lavora; molte sono le differenze tra Nord e Sud. Infatti la stragrande maggioranza dei Comuni settentrionali hanno una percentuale di occupazione superiore alla media nazionale. Diametralmente opposta è la situazione dei Comuni meridionali, dove le zone ad alta occupazione si contano sulle dita della mano.

occupazione Irpinia

In Irpinia il dato è preoccupante: dei 118 Comuni della Provincia di Avellino, solo uno supera la media nazionale. Si tratta del Comune di Taurano, nel quale gli occupati raggiungono il 62,65% della popolazione attiva (15-64 anni). Seguono Lauro e Rocca San Felice, con il 59% di occupati. Il capoluogo, Avellino, è al sesto posto tra i Comuni irpini, con il 57% della popolazione attiva che ha un lavoro.

A chiudere la graduatoria i Comuni di Petruro Irpino e Torrioni, rispettivamente con il 39,89% e il 38,71% di occupati.

La media dell’occupazione in Irpinia raggiunge il 50,72%; il dato è nettamente al di sotto, di oltre 10 punti percentuali, alla media nazionale.

In pratica, metà della popolazione irpina attiva non ha un’occupazione. Il dato è sicuramente allarmante, deve far riflettere chi di dovere. Non possono restare inosservati questi numeri; alle istituzioni l’arduo compito di invertire la rotta.

Leggi anche