Le Pagelle: Grissin Bon RE- Sidigas AV



0

Non riesce il colpo esterno in casa Grissin Bon alla Scandone che paga la scarsa vena realizzativa dei suoi uomini

La Scandone non riesce a fare il colpaccio in casa Grissin Bon che adesso si porta in vantaggio 3-2 nella serie delle semifinali. Percentuali basse al tiro da 3 e molte imprecisioni anche in quello da 2 per Avellino. Lupi che pagano anche le troppe palle perse rispetto ai Reggiani. Bene Ragland e Nunnaly che provano fino alla fine a chiudere il divario tra le due squadre, ma predicano in un deserto. Cervi e Buva impalpabili questa sera, il croato ha chiuso anche in anticipo il suo match per aver raggiunto il limite di falli. L’esperienza di Acker stasera sarebbe servita come il pane, Ongwae poco può fare al suo posto. Per Reggio buona prova del solito inesauribile Kaukenas. Quattro gli uomini della Grissin Bon in doppia cifra.

Ragland: 7
E’ l’ultimo a mollare assieme a Nunnally. Subisce una marea di falli che lo portano in lunetta ben 5 volte, non sbagliando neanche un tiro. Scarso il suo apporto da 3 e troppe le 3 palle perse ingenuamente. In difesa deve fare di più al PalaDelMauro.

Green: 5.5
Dopo aver fatto impazzire Della Valle in gara4, le parti quasi si ribaltano. Il capitano di Avellino è poco lucido e incisivo stasera, prova troppe volte il tiro da 3 (segnandone solo 1 su 5 tentativi) intestardendosi nel palleggio.

Leunen: 6.5
Meglio in difesa, dove conquista 8 rimbalzi e contrasta come può i suoi avversari, che in attacco. Solo 4 punti per lui, sicuramente ci si aspetta di più

Nunnally: 7
L’altra nota positiva della serata. James fa 21 punti anche fuori casa e illude i tifosi con la tripla del terzo quarto che sembrava aver riaperto la partita ma sbaglia troppo in lunetta. Confeziona anche due assist.

Cervi: 5
In attacco quasi non si vede, non riceve palloni giocabili ed è costretto fuori dalla sua solita zona. Va meglio in difesa dove aiuta spesso i compagni e conquista 7 rimbalzi.

Ongwae: 5
Meglio la prima uscita che questa: gioca solo 4 minuti, commette un fallo e non segna un facile canestro da sotto.

Buva: 5
Non entra proprio in partita, né in attacco né in difesa. Gli va tutto storto e il quinto fallo (inventato) su Kaukenas è la ciliegina

Alex Acker ancora assente: questa sera è mancata anche la sua esperienza.
Alex Acker ancora assente: questa sera è mancata anche la sua esperienza.

sulla torta di una serata da dimenticare.

Veikalas: 5.5
Torna quello delle ultime uscite anche perché marcato dall’esperto Kaukenas che gli lascia poco spazio e lo sovrasta in attacco.

Severini: 6
La sua difesa su DellaValle è la migliore. Non lo lascia ragionare con i suoi rapidi movimenti e lo costringe spesso al passaggio più scontato.

Pini: 6
In difesa fa meglio di Buva. Cattura 7 rimbalzi e stoppa Polonara. Porta a casa anche 5 punti, il lungo italiano è decisamente in crescita.

Norcino: SV

Parlato: SV

Leggi anche