Paolo Foti dichiara di far crescere ancor Avellino



0
foti
Sindaco di Avellino Paolo Foti

“Faremo sempre di più nell’interesse della città di Avellino”. Così Paolo Foti sui dati relativo al gradimento ottenuto dai sindaci in Campania

Secondo un’indagine dell’Ipr Marcketing, i sindaci campani sono tra i più corrotti d’Italia. I dati pubblicati su quotidiano il Sole 24Ore, rivelano che la regione Campania è in controtendenza rispetto al resto della nazione, e soprattutto, la maggior parte dei primi cittadini vedono crescere i propri consensi. Il sindaco di Avellino, Paolo Foti sembra salvarsi, o meglio, migliora di due punti in percentuale il disastroso risultato dell’anno precedente.

Un risultato positivo che intendo migliorare, non nel mio interesse ma della città di Avellino. È il commento del primo cittadino Paolo Foti sull’indagine Ipr Marketing pubblicata stamane da Il Sole 24Ore sul gradimento ottenuto dai sindaci.

corso-vittorio-emanuele-avellino paolo fotiConsiderando la fase storica che stanno attraversando i Comuni italiani, alle prese con tagli governativi e sempre più bersaglio privilegiato a seguito della crisi economica nazionale, considero un privilegio quello di godere del 52% del gradimento della popolazione che rappresenta oltre la metà degli avellinesi (anche guardando i dati relativi ai miei colleghi Sindaci in Campania).” Continua il primo cittadino Paolo Foti Considerato poi che questa è una fase particolare per la nostra città, una fase di ricostruzione con diversi cantieri attivi e che in buona parte chiuderemo entro l’estate, non mi aspettavo certamente un’impennata di consensi. Questa Amministrazione è chiamata a confrontarsi quotidianamente con problemi e con inefficienze, ed è impegnata a ricercare soluzioni nell’interesse dell’intera cittadinanza. Non sono un appassionato di statistiche e sondaggi in generale, continuo il mio lavoro a servizio della mia città e mi auguro che i cittadini possano beneficiare al meglio degli interventi e delle azioni che questa amministrazione continua a portare avanti nell’esclusivo interesse della comunità e per la ripresa e lo sviluppo di Avellino”.

Leggi anche