Perugia – Avellino, probabili formazioni

0
perugia

L’Avellino sbarca a Perugia per l’ottava giornata di Serie B, per tentare di dare continuità alla prima vittoria stagionale con la Pro Vercelli

CASA LUPI

Avellino (3-5-2): Frattali; Diallo, Gonzalez, Jidayi; Asmah, Soumarè, Omeonga, D’Angelo, Belloni; Verde, Ardemagni. All: Toscano

perugia
Ardemagni, ex del match

Toscano dovrà ridisegnare i suoi piani in vista della trasferta umbra, complice anche la pausa per le nazionali: saranno assenti Radunovic e Djimsiti, occupati rispettivamente nei ritiri di Serbia e Albania, lasciando dunque il posto a Frattali e uno fra Jidayi e Donkor.
A completare l’assetto difensivo, l’uruguaiano Gonzalez, che potrebbe soffrire la velocità delle incursioni degli attaccanti umbri.

Il centrocampo riparte dalla sicurezza degli esterni Asmah e Belloni, mentre Lasik pare debba restare ancora in panchina, con D’Angelo e Soumarè favoriti.

In attacco viene riconfermato Verde dopo la splendida prova con doppietta, coadiuvato dall’ex di turno Ardemagni.
Ancora non al meglio gli infortunati Mokulu e Castaldo; potrebbe dunque giocare qualche scampolo di partita Camarà, autore di un buon finale di partita contro la Pro Vercelli.

CASA PERUGIA

Perugia (4-3-3): Rosati; Belmonte, Monaco, Volta, Di Chiara; Brighi, Zebli, Dezi; Zapata, Bianchi, Guberti. All: Bucchi

I padroni di casa, provenienti da due vittorie consecutive, vogliono regalare la gioia dei tre punti ai proprio tifosi al Renato Curi di Perugia.
Per farlo, Bucchi si affiderà al tridente Zapata-Bianchi-Guberti, che ha già mietuto le sue vittime in questo inizio campionato.

Zapata rientra dall’infortunio, avendo smaltito l’infiammazione al tendile rotuleo, ed è volenteroso di siglare la sua prima rete stagionale, tra gli scongiuri dei tifosi irpini.
Guberti ha lavorato a parte, ma sembra pronto a disputare i 90 minuti.

Preoccupazione per capitan Del Prete, che in settimana ha ricevuto una botta alla coscia sinistra che ha costretto il giocatore ad interrompere prematuramente l’allenamento. Il capitano umbro non sarà disponibile contro i lupi e verrà sostituito da Belmonte spostato sulla fascia destra, mentre Monaco agirà al centro della difesa.