Sacripanti: “Pesaro arriva in un momento difficile per noi”



0

Coach Sacripanti presenta la sfida contro la Consultinvest Pesaro: problemi per molti giocatori

La Sidigas Avellino, domenica alle ore 18.15, si troverà ad affrontare la Consultinvest Pesaro per continuare il suo spedito cammino in campionato. La squadra di Sacripanti sta vivendo un momento particolarmente difficile a causa dei tanti infortuni, ma la coppa Italia si avvicina e bisogna pensare a gestire le forze.

“E’ una settimana molto particolare, prima della Coppa Italia affrontiamo Pesaro ed è inutile nascondere che siamo in una forte situazione di emergenza. -ha dichiarato il coachRagland non si allena perché deve terminare le terapie per la spalla, Marco Cusin è fuori e Fesenko è influenzato. Abbiamo anche qualche problema col ginocchio di Giovanni Severini. E’ un momento particolarmente difficile. Pesaro è una squadra che sta provando in tutti modi a risalire dalla zona d’ombra, possiede alcuni giocatori di grande esperienza ed altri dotati di forte talento. Nonostante tutto, sono fiducioso, credo che faremo una partita di grande energia e accortezza tattica, chiaro che quando il numero dei giocatori è limitato tutti devono dare il massimo. Questa squadra ha dimostrato più volte di saper affrontare situazioni di forte difficoltà. Domenica la spinta del pubblico sarà ancora più importante che in altre sfide. I due punti di questa gara hanno lo stesso valore di quella contro Milano ai fini della classifica”

Sembra ormai essere definitivamente sfumata la trattattiva per portare David Logan ad Avellino.

Poi il coach spende qualche parole per quanto riguarda il mercato dei biancoverdi:

“Io parlo dei giocatori, con la società, con Nicola… però mi sembra evidente che, anche fino a dopo la Coppa Italia noi saremo questi. Non ci sarà alcun innesto. Per quello che mi è stato riferito David Logan non sarà dei nostri in questa stagione. Altri giocatori pronti per l’uso in questo momento non ci sono.”

Leggi anche