sabato - 17 Aprile 2021

Vaccino, oggi somministrate 3.490 dosi in Irpinia

Nella giornata di oggi 16 aprile 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 3.490 dosi di vaccino così...
More

    Anche la musica del “Cimarosa” protagonista al “Piano City Napoli” 2016

    Ultime Notizie

    Ci saranno anche gli orchestrali del “Cimarosa” ad animare la IV edizione di “Piano City Napoli”. L’Orchestra giovanile del Conservatorio di Avellino suonerà stasera, a Piazza del Plebiscito, nel corso del concerto inaugurale e, domenica 16 ottobre, all’evento conclusivo presso la Basilica di San Paolo Maggiore

    [ads1]

    - Advertisement -

    Stasera, 13 ottobre, l’Orchestra giovanile del Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino suonerà nella splendida cornice di Piazza Plebiscito, nel corso della serata inaugurale della rassegna “Piano City Napoli“.

    L’importante manifestazione prevede più di 200 concerti-evento, che si terranno, dal 13 al 16 ottobre, nei più disparati luoghi del capoluogo partenopeo: musei, teatri, biblioteche, strade, piazze, metropolitane e, perfino, salotti delle case (house concerts).

    Piano City Napoli 2016La serata inaugurale avrà inizio alle ore 21:30 con l’esecuzione, in prima assoluta, delle “Riflessioni” composte dall’apprezzato compositore partenopeo Patrizio Marrone. Per l’occasione, sotto il colonnato di Piazza del Plebiscito, suoneranno insieme  21 pianoforti, diretti dal maestro Mariano Patti.

    A seguire i pianisti Iole Barbarini, Carol Gasparri, Lina Tufano e Luigi Gagliardi (riduzione orchestrale) eseguiranno il Lodron-Konzert, concerto per 3 pianoforti e orchestra (in versione rielaborata per 4 pianoforti) di Wolfgang Amadeus Mozart.

    Il gran finale vedrà, invece, protagonisti i 25 musicisti del “Cimarosa” diretti dal maestro Roberto Maggio e accompagnati al pianoforte da Dario Candela, Maria Gabriella Mariani, Cinzia Dato e Antonio Smaldone. Gli orchestrali eseguiranno il Concerto per 4 pianoforti e orchestra in La minore BWV 1065 di Johann Sebastian Bach (da Antonio Vivaldi).

    La musica del Conservatorio avellinese sarà, poi, di nuovo di scena domenica 16 ottobre, alle 20:30, in occasione dell’evento conclusivo della manifestazione che si terrà presso la Basilica di San Paolo Maggiore. Gli orchestrali del “Cimarosa” suoneranno accompagnati dal pianista Antonio Smaldone, sempre sotto la direzione del maestro Roberto Maggio. Questa volta, sarà eseguito il Concerto per pianoforte e orchestra in Do maggiore di Muzio Clementi.

    [ads2]

    Latest Posts