Piazza Castello l'Amministrazione Foti spiega la situazione

0

L’Amministrazione di Paolo Foti precisa il suo operato sulla questione di Piazza Castello

L’Amministrazione Comunale oggi aveva programmato la realizzazione di una piattaforma per la manovra dei bilici in Piazza Castello, antistante il Teatro Gesualdo. Tale piattaforma era stata regolarmente autorizzata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino. Inoltre l’Amministrazione per soddisfare le esigenze dei cittadini e commercianti locali aveva predisposto anche la progettazione di una bretella di collegamento tra Via Circumvallazione e Corso Umberto I, di cui si accingeva a chiedere apposita autorizzazione alla stessa Procura.

castelloLa decisione dell’organo inquirente di procedere a una ispezione dei luoghi al fine di ricercare “Fonti di prova, potendosi alterare la consistenza e l’allocazione delle fonti contaminanti” ha impedito però il regolare inizio dei lavori a Piazza Castello.

Il Sindaco Paolo Foti, unitamente al Dirigente responsabile dei lavori, esprime il proprio rammarico e la piena vicinanza ai commercianti, ai residenti dell’area e agli addetti ai lavori del Teatro “Carlo Gesualdo” per questo ulteriore ritardo ancora una volta penalizzante per i cittadini e per gli esercenti della zona.

Il primo cittadino assicura comunque l’immediata ripresa dei lavori non appena gli organi inquirenti, all’esito delle indagini di rito, notificheranno la relativa autorizzazione.