Pratola Serra, sabato la presentazione di “70 pillole azzurre” di Felice Antignani



0
editoria, il papavero

Sarà presentato sabato il nuovo libro di Felice Antignani “70 pillole azzurre” presso l’aula consiliare del Comune di Pratola Serra, iniziativa proposta dall’Ail

PRATOLA SERRA – Sabato 7 aprile 2018, alle ore 11:15, presso l’aula consiliare “Dott. Antonio Aufiero” del Comune di Pratola Serra, sarà presentato il libro “70 Pillole Azzurre” di Felice Antignani. L’iniziativa  è stata proposta dall’associazione AIL -Associazione Italiana contro le Leucemie- in collaborazione con il Comune di ratola Serra.

Interverranno, moderati dal giornalista Massimiliano Guerriero, Emanuele Aufiero, Sindaco di Pratola Serra; Dr. Francesco Sellitto, Presidente Ordine dei Medico di Avellino; Dr.ssa Giovanna Alfieri, A.O.R.N. San Giuseppe Moscati di Avellino; Dr.ssa Maria Concetta Conte, Direttore Sanitario A.O.R.N. San Giuseppe Moscati di Avellino; Dr. Ettore Volpe, Referente Scientifico A.I.L. Avellino; Dr. Nicola Cantore, Ematologia A.O.R.N. San Giuseppe Moscati di Avellino; Dr. Fausto Palmieri, Direttore Ematolgia A.O.R.N. San Giuseppe Moscati di Avellino; Dr. Angelo Percopo, Direttore Generale A.O.R.N. San Giuseppe Moscati di Avellino.

Nell’occasione sarà possibile acquisire copie del libro e il ricavato netto delle vendite sarà
interamente devoluto alla sezione AIL di Avellino.

pratola serra
il sindaco di Pratola Serra Emanuele Aufiero

“L’autore del volume, paziente di ematologia affetto da mieloma, racconta il proprio vissuto di malattia fatto però di passioni, interessi e speranza per diffondere a tutti i pazienti  il messaggio che  una storia condivisa diventa tesoro prezioso per molti e un aiuto nel duro processo di accettazione della malattia. – commenta il Sindaco Emanuele Aufiero -L’obiettivo è proprio quello di far nascere il coraggio di lottare per raggiungere la guarigione, trovando le necessarie energie negli affetti familiari e nei valori più importanti. Interverranno all’evento importanti personalità del mondo medico e scientifico ed i responsabili dell’A.O.R.N San Giuseppe Moscati di Avellino, i cui reparti di Ematologia, presso i quali è in cura l’autore, sono finanziati direttamente dall’AIL sezione di Avellino. Sarà un evento importante per una nobile causa”.

Leggi anche