Premio regionale “Bassa Irpinia”: ecco i vincitori



0
bassa irpinia

Nella cornice del Santuario della Madonna del Carpinello si è tenuta la serata di gala del premio regionale “Bassa Irpinia”

bassa irpinia
Salvatore Pignataro e Ines Trocchia

Grande partecipazione di pubblico per la questa edizione del premio regionale Bassa irpinia organizzato dall’omonima testata giornalista diretta da Felice Siniscalchi. Nell’ambito della serata di gala che si è svolta nella sala conferenze del Santuario della Madonna del Carpinello a Visciano ( Na) sono stati numerosi gli ospiti, le autorità civili, militari e religiose che hanno partecipato. Quest’anno tra i premiati personalità che si sono distinte nell’ambito della rispettiva professione. A ricevere il riconoscimento l’Arcivescovo di Nola Mons. Beniamino De Palma, il parroco anticamorra Don Aniello Manganiello, il giornalista Salvatore Pignataro e la modella Ines Trocchia. Altri riconoscimenti sono stati attribuiti ad associazioni e organizzazioni che si sono particolarmente distinte sul territorio campano. Il prestigioso premio, ogni anno si svolgerà in una località diversa. Lo scorso anno infatti, l’evento si è svolto nel suggestivo salone del Castello di Lauro, quest’anno in un Santuario, mentre a breve si saprà il comune e la città che ospiterà il premio il prossimo anno.

Leggi anche