Quadrelle: lite tra parenti con minacce gravi



0
Lite tra parenti a Quadrelle
Lite tra parenti a Quadrelle

A Quadrelle (Av) i Carabinieri hanno denunciato due persone e ritirato cinque fucili e due pistole. Il motivo? Una lite tra parenti. 

I Carabinieri della Stazione di Baiano, in Quadrelle, a seguito di un’attività di controllo ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno proceduto al ritiro cautelativo di 5 fucili e 2 pistole.

L’attività è scaturita da una lite con minacce gravi tra patenti, motivo per cui nei confronti di due persone del posto, rispettivamente di anni 65 e 68, oltre alla denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, scattava il ritiro delle citate armi.

Lite tra parenti a Quadrelle
Lite tra parenti a Quadrelle

Ormai le liti in famiglia sono all’ordine del giorno; spesso davvero ci si scalda per motivi futili, non pensando minimamente alle conseguenze, come in questo caso, e nel caso di chiunque sia in possesso di porto d’armi, poichè soggetti ritenuti pericolosi o implicati in faccende simili ne vengono privati immediatamente.

Per info contattaci al numero: 3779426559 – anche WhatsApp!

Leggi anche