Qualità della vita, Avellino migliore in Campania

0
Asl

E’ stata pubblicata la graduatoria de “Il Sole 24 Ore” sulla qualità della vita per il 2018. Vince Milano, Vibo Valentia ultima. Avellino al 90esimo posto, con 12 posizioni guadagnate rispetto allo scorso anno

Negli scorsi giorni è stato pubblicato il rapporto de “Il Sole 24 Ore” sulla qualità della vita nelle città italiane. Avellino ha avuto un importante balzo in avanti rispetto allo scorso anno. Infatti il balzo è stato di ben 12 posizioni. Peccato però che il capoluogo irpino si è piazzato solo al 90esimo posto a livello nazionale. In ogni caso, il risultato è valso il primo posto in Campania. 

“Medaglia d’oro” per questa graduatoria è assegnata a Milano. Al secondo posto si piazza Bolzano, mentre al terzo troviamo Aosta. Vibo Valentia è il fanalino di coda.

qualità della vita

In particolare, Avellino ha ottenuto il 72esimo posto per la categoria Ricchezza e consumi, 93esimo per Affari e lavoro, 104esimo per Ambiente e servizi, 64esimo per Demografia e società, 46esimo per Giustizia e sicurezza e 99esimo per Cultura e tempo libero.

Possiamo quindi affermare che la qualità della vita ad Avellino è la meno peggio di tutta la Campania. Il dato regionale è tutt’altro che positivo, con tutte le altre province che si attestano nelle ultime piazze della classifica. A livello nazionale si rimarca il forte divario tra Nord e Sud. Le province settentrionali sono tutte nelle prime posizioni, mentre a chiudere la graduatoria sono quasi tutte province meridionali.