I piatti della Quaresima di Prata Principato Ultra: frittata con erba di santa Maria e pasta con i ceci

0
quaresima

Durante la Quaresima è risaputo che si mangia di magra, dunque ok ai piatti proposti oggi: frittata con erba di santa Maria e pasta con i ceci 

I piatti che presentiamo oggi sono direttamente legati a Prata Principato Ultra, paesino della verde Irpinia. Frittata  con l’erba di santa Maria e pasta con i ceci sono piatti ideali durante la Quaresima, perché privi di carne.

La ricetta della frittata con l’erba di santa Maria è facilmente reperibile in rete ed associata al nome dello chef pratese Franco Sementa. Infatti è proprio lui ad indicare ingredienti e procedimento per preparare una semplice frittata a cui aggiungere una massiccia quantità di formaggio parmigiano  grattugiato e soprattutto l’erba di santa Maria, tanacetum balsamita.

Quest’erba cresce spontanea da tempi antichissimi, sprigiona un forte profumo di menta e limone tanto che il suffisso balsamita sta proprio ad indicare “il fiore d’oro che profuma di balsamo”. Il sapore invece è molto amaro, tanto è vero che predomina su uova e formaggio della frittata.

A Prata Principato Ultra questo piatto è diffuso e moltissimi si dilettano a prepararlo.

quaresima

La seconda proposta culinaria di oggi, che va a completare il pranzo, è un primo piatto: pasta con i ceci. Tutti i pratesi sanno che i vicini pratolani, abitanti del confinante comune di Pratola Serra, sono soliti chiamarli “ceci”, ma pochi sanno il perché. Una spiegazione deriva dall’aneddoto che vede un pratese e un pratolano mangiare pasta e ceci. Quando viene chiesto loro di dire di dove sono il pratolano risponde a denti stretti “Serra” mentre il pratese a bocca aperta “Prata”..facendo così cadere i ceci dalla bocca.

Da questo deriva il modo di dire: “Non te sai tene’ no cecere ‘mocca” (non sai tenere neanche un cece in bocca). Questo modo di dire è usato per indicare quelle persone che non sanno mantenere i segreti e dunque meglio non confidarli proprio a loro se vogliamo che restino tali.