Questione Stadio: le ultime news!



0
avellino

La commissione provinciale di “vigilanza sui locali di pubblico spettacolo” ha esaminato la documentazione sui lavori di adeguamento dello stadio Partenio-Lombardi e ha deciso di non concedere l’agibilità definitiva

In occasione dell’ ultimo incontro tra il presidente Taccone e la commissione della Provincia sono stati valutati i progressi dei lavori portati avanti allo stadio Partenio-Lombardi. Le valutazioni della commissione hanno evidenziato la mancanza di alcune barriere di prefiltraggio per il Varco Curva Sud-Terminio che rendono di difficile gestione l’afflusso dei tifosi. Per questo motivo, la Commissione ha deciso di prorogare l’ agibilità dello Stadio fino al 30 aprile, a ridosso della gara interna dei Lupi contro il Como, valida per la 40° giornata di serie B. Dunque, resta provvisoria e non definitiva l’agibilità dello Stadio Partenio Lombardi.

Sul fronte dei lavori di adeguamento strutturale dell’ impianto, la società irpina ha ottenuto, però, risposte positive: l’ eliminazione dellastadio carbonatazione del calcestruzzo portata avanti dagli architetti Marco Speranza e Vincenzo Maria Genovese si sono conclusi con successo.

Risposte positive sono giunte anche sul fronte del rafforzamento e ampliamento del sistema di videosorveglianza che per, questioni di sicurezza, è stato munito di numerose videocamere, comandate dalla Sala Gos in tribuna Montevergine Laterale del Partenio-Lombardi.

Alla Commissione prefettizia è stato proposto, inoltre, un aumento della capienza di 1500 posti nella Tribuna Terminio, ma le valutazioni, in questo caso, sono ancora in divenire. Probabilmente, solo in caso di approdo ai play-off dei Lupi si prenderà in seria considerazione la possibilità dell’ ampliamento.

Archiviata per il momento la questione agibilità, l’Avellino potrà dedicarsi al tema del nuovo stadio Partenio-Lombardi. Attesa, infatti, per venerdì la visita del presidente di Lega B Andrea Abodi. In occasione, il presidente Taccone, assieme al numero uno di B Abodi, ne approfitterà per incontrare il sindaco Foti per discutere dei problemi legati alla riqualificazione dello stadio.

Leggi anche