Quindici, spari contro la casa del Sindaco



0
Quindici

Nel pomeriggio di ieri sono stati esplosi dei colpi di arma da fuoco contro la casa del primo cittadino di Quindici

Ieri pomeriggio sono stati esplosi dei colpi di arma da fuoco contro il portone di un’abitazione di proprietà del primo cittadino di Quindici, Eduardo Rubinaccio. La vicenda, che ha tristemente colpito i cittadini del comune del Vallo Lauro, è sotto l’attenzione delle forze dell’ordine.

L’abitazione si trova nel centro cittadino, a pochi passi dal Comune. Il gesto, chiaramente intimidatorio, pone ancora l’attenzione sulla delinquenza organizzata che nel Comune di Quindici ha trovato terreno fertile. Il Sindaco, eletto quest’anno, si trova subito a fronteggiare una situazione spinosa e quantomeno preoccupante.

Quindici
Il sindaco Rubinaccio

In un’intervista Rubinaccio ha, però, dichiarato:

“Non è la camorra a minacciarmi, piuttosto va seguita la pista politica”

Altro particolare che non va trascurato è il ritrovamento di una pistola, occultata appena 24 ore prima sotto il monumento dedicato alle vittime  della strage di Bologna, a Lauro. A riguardo, lo stesso Sindaco di Quindici ha affermato:

“È una coincidenza strana, ho fatto le mie valutazioni e ne ho parlato con le forze dell’ordine che ora indagano sulla vicenda

Leggi anche