Raf infiamma di musica e colori Atripalda – Fotogallery



0
raf

Le nuvole minacciavano di far saltare tutto, ma alla fine il concerto di Raf in Piazza Umberto I ad Atripalda è stato un successo

Atripalda – Ieri sera la pioggia non ha fermato il concerto di Raf in onore dei festeggiamenti di San Sabino in Piazza Umberto I. 

Il cantante dell’Infinito ha fatto il suo ingresso sotto un cielo limpido, illuminato da una pallida luce della luna piena di fine estate.

I suoi fan più appassionati lo aspettavano da ore, armati di ombrelli, panini e borsoni per assicurarsi le prime file davanti alle transenne del palco.

Raffaele Riefoli in arte Raf, è sicuramente uno degli artisti più amati sulla scena musicale italiana e Atripalda ha saputo rendere giustizia all’artista. Una piazza piena e coinvolta, dai più grandi ai più piccini tutti si sono lasciati trasportare dalla musica e i colori accesi del palco.

Ha fatto il suo ingresso avvolto dalla nebbia e dalle luci e in un’ora e mezza di musica ha regalato emozioni.

Raf non è solo un cantautore, ma anche un musicista completo e ieri sera l’ha dimostrato accompagnandosi sul palco con la chitarra elettrica e acustica, il basso e il piano.

Ha portato sul palco i suoi maggiori successi da Battito animale, Sei la più bella del mondo, Dimentica, Ti pretendo, Non è mai un errore, Infinito, Due, Cosa resterà degli anni ’80 agli ultimi brani estratti dall’album “Sono Io”: Arcobaleni, Come una favola, Show me the way to heaven, Rimani tu, Pioggia e vento…

La musica non è solo amore, emozione e passione, la musica è anche riflessione e rivoluzione. Un artista riveste un ruolo importante nella società odierna e così Raf, attraverso le sue canzoni, ha sottolineato la necessità di restare uniti davanti alle disgrazie del mondo che ci lasciano impotenti davanti alla tv.

Uno dei momenti più toccanti della serata è stato segnato dall’introduzione del brano Numeri:

Siamo sempre abituati a contare le persone come numeri, spesso il valore umano viene meno. Nonostante la poca stima che abbiamo oggi per come certe persone gestiscono il mondo devo dire che l’umanità è la cosa più importante che abbiamo. 

E Raf che nella sua lunga carriera ha avuto modo di entrare in contatto con molte persone, sa quanto sia importante per un artista, riuscire a lasciare un segno nelle vite che tocca. 

 

Leggi anche