Ragland trascinatore: le pagelle del derby

0
5 giocatori in doppia cifra per i Lupi. Per Buva 25 pt.

Ragland trascinatore vero per i biancoverdi così come Siva per i bianconeri

Ragland trascinatore della Sidigas, soprattutto nell’ultimo quarto quando mette a segno 16 punti. Veikalas non brilla. Caserta domina nei rimbalzi sotto canestro con Hunt e Jones mentre Siva è una spina nel fianco per la difesa biancoverde.

Ragland: 8
Quando la Scandone sembra cedere a Caserta, il play decide di salire in cattedra segnando a ripetizione e smistando ottimi palloni per i compagni. La sua freddezza nei tiri liberi dell’ultimo quarto mettono la parola fine sulla tentata rimonta dei casertani.

Green: 7
Dopo i 10 assist contro Cremona, stasera ne fa registrare uno solo. Ottima prestazione in difesa, ruba palloni e marca come può su Siva. Buono anche l’apporto di punti per il folletto di Philadelphia che chiuderà con 13 punti in 24 minuti.

Veikalas: 5.5
Un pò in ombra stasera il lituano. Sempre un pò fuori tempo in attacco, segna solo due punti, ma difende sempre ottimamente. Incide poco sul match.

Ragland trascinatore della Scandone nella vittoria contro Caserta.
Ragland trascinatore della Scandone nella vittoria contro Caserta.

Leunen: 7
3 su 6 da 3 punti per lui e 13 finali che quindi non gli permettono ancora i festeggiare i 2000 punti in serie A. Conquista 8 importantissimi rimbalzi difensivi.

Nunnaly: 7
Punto di riferimento per i suoi compagni e pericolo costante per la difesa casertana. Sembra non incidere più di tanto sugli equilibri della partita finchè non si vedono i 19 punti e i 4 rimbalzi finali.

Acker: 6
Meglio in attacco che in difesa, non che sia una novità. Sotto il canestro avversario si fa sentire con ottimi movimenti anche spalle a canestro e piazza due assist, che non fanno mai male.

Cervi: 6
Parte forte con due canestri consecutivi poi comincia a soffrire Hunt da tutti e due i lati del campo, soprattutto a rimbalzo dove il casertano domina sulle teste di tutti. La stoppata su Hunt nel finale però è la sua piccola rivincita.

Pini: 6
4 minuti per lui e 4 falli. Impiegato poco, difende soprattutto di fisico e si vede. Bene così.

Severini: SV

Norcino: SV

Parlato: SV