lunedì - 27 Giugno 2022
More

    Reati Ambientali, Grassi (Lega Av) : “Numeri pericolosi in Irpinia”

    Ultime Notizie

    REATI AMBIENTALI, GRASSI (LEGA AVELLINO) : NUMERI PERICOLOSI IN IRPINIA. COMPLETARE CICLO RIFIUTI

    Reati Ambientali, il senatore Ugo Grassi  – sottolinea – quanto siano preoccupanti i dati emersi dal report annuale di Legambiente. Questa la nota:

    - Advertisement -

    “Preoccupati per i dati emersi dal nuovo rapporto annuale di Legambiente sui reati Ambientali “Ecomafia 2021” che vede aumentare i crimini in Irpinia.

    Come Lega, – afferma Grassi – grazie ai nostri consiglieri regionali, abbiamo interrogato più volte la giunta sul mancato completamento del ciclo dei rifiuti. Le risposte ricevute non ci hanno mai convinti, De Luca e la giunta dicono che dal punto amministrativo il ciclo è chiuso ma i numeri elencati li smentiscono: il 12% dei reati in Campania, commessi da oltre 90 clan, sono compiti in Irpinia; le segnalazioni aumentate del 20%. Oggi, se non si aumentano i controlli e se non si chiude il ciclo dei rifiuti, la criminalità organizzata potrà sempre contare su un “Humus” vantaggioso a discapito delle tasche e della salute dei cittadini campani.Il ministro Lamorgese deve affrontare la questione senza riserve. Noi, unica vera opposizione in Campania, restiamo vigili e monitoreremo evolversi nelle prossime settimane. Non si scherza sulla salute delle persone”.

    Dall’ultimo report – conclude il senatore Ugo Grassi – presentato infatti è possibile trovare la Campania ai primi posti. La Campania registra il numero più alto di reati in applicazione della legge 68 del 2015 sugli ecoreati.

    Nel 2020 raggiungono quota 280 (+ 77% rispetto lo scorso anno), con 216 persone denunciate e 3 arrestate, coinvolgendo 7 persone giuridiche e con un valore di beni sequestrati di oltre 25 milioni di euro”.avellino - zon

    Continua su Avellino Zon

    Latest Posts