Schiavon: rescissione del contratto



0
Schiavon, Avellino

Rescissione consensuale tra la società biancoverde ed Eros Schiavon, il centrocampista era legato al club fino al 30 giugno 2017

La società irpina, attraverso un comunicato stampa ufficiale, ha reso nota la decisione di dirigenti e giocatore di dividere le proprie strade, in data 25 settembre, ore 15:05 :


L’U.S. Avellino comunica di aver rescisso, consensualmente alla volontà del calciatore, il contratto che legava Eros Schiavon a questa società, con scadenza 30 giugno 2017.
Il club ringrazia il centrocampista per il lavoro svolto in maglia biancoverde augurandogli le migliori fortune professionali.

SchiavonAcquistato dal Cittadella nel 2013, il mediano classe ’83, ha collezionato 73 presenze e 4 gol, tra campionato e Coppa Italia,  con la casacca biancoverde. Trovando sempre meno spazio, specie con l’arrivo del nuovo tecnico Tesser, Schiavon ha così deciso, consesualmente con la società, di rescindere il contratto in cerca di nuove avventure, probabilmente verso la Spal.

Tutto sommato, una storia d’amore a lieto fine quella tra la società irpina e il centrocampista veneto, con la società che ha ringraziato ufficialmente il giocatore per le sue prestazioni, specie nella stagione 2013-2014.

Leggi anche