giovedì - 6 Maggio 2021

Vaccino, oggi somministrate 3.762 dosi in Irpinia

Nella giornata di oggi 5 maggio 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 3.762 dosi di vaccino così...
More

    “In ricordo di Lacuna” arriva negli Stati Uniti

    Ultime Notizie

    Nel nome di Lacuna: da Grottolella a Los Angeles. Un viaggio in bici di diecimila chilometri per un messaggio d’amore e pace animalista

    [ads1]

    - Advertisement -

    Sabato 16 aprile alle ore 17:00 presso la sala consiliare del Comune di Airola (BN), la presidente dell’Associazione animalista “In ricordo di Lacuna”, Sara Spinielloin compagnia di un delegato del Comune di Grottolella, consegnerà a Giuseppe Campochiaro e Giovanna Napolitano la bandierina dell’associazione realizzata con il patrocinio morale ed economico del Comune di Grottolella per il viaggio che porterà i due simpatizzanti dell’associazione sino a Los Angeles.

    12992828_1077869765588269_2065209013_n
    Vincenza Bergamasco e Sara Spiniello

    Il percorso avrà come tappe tutta la via Francigena in Italia, passando per Lourdes e ripercorrendo il Cammino di Santiago de Compostela, fino a Fatima, per poi raggiungere Lisbona e prendere l’aereo per volare a New York, e da lì percorrere la storica Route 66 sino ad arrivare alla meta finale di Los Angeles.

    Giovanna e Giuseppe partiranno da Amorosi, in provincia di Benevento, per iniziare questo lungo viaggio e con loro anche la bandierina di Lacuna denominata per l’occasione “Lacuna: da Grottolella a Los Angeles”. Un messaggio animalista oltre i confini nazionali per dire che gli animali sono i nostri compagni di vita che ci accompagnano in questo nostro cammino terreno e come tutte le forme di vita vanno rispettati ed amati.

    Grande soddisfazione della presidente Sara Spiniello che dice:

    «Ringrazio Giovanna e Giuseppe, ma anche il comune di Grottolella, in particolar modo il sindaco Vincenza Bergamasco (a sinistra nella foto ndr) e l’assessore alla cultura Lino Guerriero. Spesso l’uomo pone al primo posto se stesso, senza considerare che i nostri amici animali hanno gli stessi diritti. Spesso sono abbandonati e maltrattati, ma loro sono esseri viventi senzienti che provano emozioni come noi umani. La vita di tutti è sacra e inviolabile e va rispettata e tutelata. La nostra associazione si batte per i diritti di tutti gli animali e contro qualsiasi forma di maltrattamento e sofferenza perpetuata nei loro confronti e difende e valorizza la natura e l’ambiente. Grazie a Giovanna e Giuseppe questa nostra missione arriverà fino in America».

    [ads2]

    Latest Posts