giovedì - 9 Luglio 2020

Avellino, maxi truffa all’Asl arrestato dirigente

Su richiesta della Procura della Repubblica di Avellino è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un dirigente dell'Asl È stato arrestato un...
More

    Salviamo la Valle del Sabato, Ricciardelli: “Non si può restare indifferenti”

    Ultime Notizie

    Avellino, maxi truffa all’Asl arrestato dirigente

    Su richiesta della Procura della Repubblica di Avellino è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un dirigente dell'Asl È stato arrestato un...

    Superbonus 110%, De Luca al webinar Acca: “Lavoro per i prossimi 20 anni”

    Straordinario successo per il webinar organizzato da ACCA software e Centro Studi ‘Alta Irpinia sul Superbonus 110%: oltre 10.000 partecipanti, tantissime sollecitazioni, interventi di...

    Chiusano San Domenico, due denunce e un foglio di via

    CHIUSANO SAN DOMENICO (AV) – NEL NORMALE CONTROLLO DA PARTE DEI CARABINIERI SONO EMERSE DUE DENUNCE E UN FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO Chiusano San Domenico...

    Avellino, controlli da parte del nucleo forestale dei Carabinieri

    Ecco il risultato del normale lavoro di controllo effettuato da parte dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale...

    Il sindaco di Santa Paolina Rino Ricciardelli invita a sottoscrivere la petizione-denuncia promossa dall’Associazione ambientalista irpina “Salviamo la Valle del Sabato”

    Nella giornata di oggi, giovedì 18 luglio, a Santa Paolina, sarà possibile sottoscrivere la petizione-denuncia promossa dall’AssociazioneSalviamo la Valle del Sabato“. Il punto di raccolta, promosso dall’Amministrazione comunale e, in particolare, dalla delegata per l’ambiente il territorio e il paesaggio, Noemi Aurisicchio, si terrà a piazza IV Novembre, dalle ore 18:00 alle 23:00.

    - Advertisement -

    Pratola Serra Valle del Sabato

    “Il reiterarsi delle forti condizioni di criticità ambientale che continuano a persistere nella Valle del Sabato – afferma il Sindaco, Rino Ricciardelli – comportano situazioni di insostenibilità nonché di grave danno alla salvaguardia paesaggistica, alla tutela della salute e all’economia vitivinicola. Una condizione che ci impone un immediato e concreto cambio di rotta se non si vuole correre il rischio dell’irreversibilità.”

    “L’unico modo per tentare di risolvere realisticamente questa stringente condizione di difficoltà – sottolinea ancora il primo cittadino – è quello di non restare indifferenti, ma di impegnarsi in prima persona per difendere il nostro ambiente e il nostro territorio.”

    Puoi leggere anche:

    Avellino, al via la petizione “Qui c’è qualcosa che puzza”

    Emergenza climatica valle solofrana, l’appello di Legambiente e Fridays For Future

    Santa Paolina, vince Ricciardelli: ecco tutti i voti

    Latest Posts

    Avellino, maxi truffa all’Asl arrestato dirigente

    Su richiesta della Procura della Repubblica di Avellino è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un dirigente dell'Asl È stato arrestato un...

    Superbonus 110%, De Luca al webinar Acca: “Lavoro per i prossimi 20 anni”

    Straordinario successo per il webinar organizzato da ACCA software e Centro Studi ‘Alta Irpinia sul Superbonus 110%: oltre 10.000 partecipanti, tantissime sollecitazioni, interventi di...

    Chiusano San Domenico, due denunce e un foglio di via

    CHIUSANO SAN DOMENICO (AV) – NEL NORMALE CONTROLLO DA PARTE DEI CARABINIERI SONO EMERSE DUE DENUNCE E UN FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO Chiusano San Domenico...

    Avellino, controlli da parte del nucleo forestale dei Carabinieri

    Ecco il risultato del normale lavoro di controllo effettuato da parte dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale...