venerdì - 4 Dicembre 2020

Coronavirus, altri 141 nuovi casi in Provincia. Ecco dove

Sale ancora il numero dei casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino oggi sono 141 i nuovi...
More

    San Martino Valle Caudina, la storia nella natura

    Ultime Notizie

    Coronavirus, altri 141 nuovi casi in Provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero dei casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino oggi sono 141 i nuovi...

    Cisl Irpinia-Sannio, Casa di Cura Malzoni verso lo sciopero

    CISL FP IrpiniaSannio - Casa di Cura “Malzoni”: subito il CCNL o sarà sciopero! Tutto dopo l'incontro avvenuto con i sindacati il 19 novembre  La...

    Fiume Sarno, scoperti 26 scarichi abusivi e 48 persone denunciate

    FIUME SARNO: SEI MESI DI INCESSANTE ATTIVITA’ DA PARTE DEI CARABINIERI DEL COMANDO UNITÀ FORESTALI, AMBIENTALI ED AGROALIMENTARI Ormai da oltre sei mesi, e soprattutto...

    LUCA ABETE COMPIE 10 ANNI…DI SELFIE!

    One Photo One Day  è un esperimento di comunicazione fotografica nato il 1 dicembre  2010, ideato dal noto inviato di Striscia la Notizia Luca...

    San Martino Valle Caudina è come un salto nella storia, immersi nella natura

    [ads1]

    - Advertisement -

    Giornata uggiosa, domenica. Invasioni Irpine a San Martino Valle Caudina, tappa interessante, fuori dai confini dell’Irpinia storica, il Comune che già dal nome indica una terra diversa: la Valle Caudina.

    Il borgo, da scoprire, è ancora legato fortemente al suo passato: una struttura di vicoli e stradine, chiaro segno di un Medio Evo che ha avuto grande impatto sul paese. Il castello, il Castello Pignatelli Della Leonessa, infatti è abitato pressoché da allora ed appartiene, da sempre, alla stessa famiglia. Oggi visitabile in parte, domina il paese sottostante.
    Altrettanto invitanti sono le case nobiliari del paese: si pensi solo a quella della famiglia Del Balzo – l’Onorevole Carlo Del Balzo, personaggio illustre del passato di San Martino – che con il suo cortile meraviglioso regala sensazioni particolarmente uniche.

    Il Convento di Santa Caterina, infine, è una tappa immancabile da visitare durante una visita a San Martino Valle Caudina. Il convento, fino a non molto tempo fa gestito dai frati francescani, gode di una posizione particolare: immerso nelle campagne eppure a pochi passi dal centro abitato, ha un chiostro meraviglioso ed una chiesa altrettanto imponente. Oggi poco frequentato da frati e monaci, è però tappa di scout e curiosi esploratori della storia locale.

    Terra di natura e storia, da San Martino Valle Caudina prendono il via numerosi sentieri che conducono al cuore del Parco Regionale del Partenio, tra cui il Sentiero d’Italia (CAI). Tappa naturalistica piacevolissima è, tra l’altro, il Monte Mafariello.

    Per approfondire potete leggere il reportage completo su Terre del Lupo.

    [ads2]

    Latest Posts

    Coronavirus, altri 141 nuovi casi in Provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero dei casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino oggi sono 141 i nuovi...

    Cisl Irpinia-Sannio, Casa di Cura Malzoni verso lo sciopero

    CISL FP IrpiniaSannio - Casa di Cura “Malzoni”: subito il CCNL o sarà sciopero! Tutto dopo l'incontro avvenuto con i sindacati il 19 novembre  La...

    Fiume Sarno, scoperti 26 scarichi abusivi e 48 persone denunciate

    FIUME SARNO: SEI MESI DI INCESSANTE ATTIVITA’ DA PARTE DEI CARABINIERI DEL COMANDO UNITÀ FORESTALI, AMBIENTALI ED AGROALIMENTARI Ormai da oltre sei mesi, e soprattutto...

    LUCA ABETE COMPIE 10 ANNI…DI SELFIE!

    One Photo One Day  è un esperimento di comunicazione fotografica nato il 1 dicembre  2010, ideato dal noto inviato di Striscia la Notizia Luca...