Santa Paolina, lunedì il convegno sulle Aree Interne del Mezzogiorno



0
Valle del Sabato Santa Paolina

AREE INTERNE: SIBILIA, MARAIA E AURISICCHIO NE DISCUTONO A SANTA PAOLINA CON ODDATI E MONSIGNOR ACCROCCA, VESCOVO DI BENEVENTO

Il 25 novembre il convegno organizzato dall’Amministrazione comunale di Santa Paolina. Il sindaco Rino Ricciardelli: “Invito tutti gli amministratori della zona ad intervenire per far sentire alle istituzioni la voce delle nostre comunità”.

“Aree interne del Mezzogiorno, quale alternativa alla prospettiva dello spopolamento e dell’abbandono”. Questo il tema dell’incontro organizzato dall’Amministrazione comunale di Santa Paolina, che si terrà lunedì, 25 novembre, alle ore 16.30, nella sala ex Cinema del comune irpino. Interverranno, tra gli altri, Monsignor Felice Accrocca, Vescovo di Benevento e promotore del “Patto dei cammini”, Tavolo regionale per le aree interne, e Nicola Oddati, Responsabile nazionale del Mezzogiorno del Partito Democratico.  santa paolina

I lavori, moderati dalla consigliera Angelina Spinelli, saranno introdotti dal sindaco, Rino Ricciardelli e dalla sua vice, Cinzia di Criscio. Gli interventi saranno affidati a un parterre di eccezione con i deputati Cosimo Sibilia di Forza Italia e Generoso Maraia del Movimento cinque stelle; Raffaele Aurisicchio, dirigente di Sinistra Italiana, e Amalio Santoro, consigliere comunale di Avellino. Le conclusioni saranno affidate al Vescovo di Benevento, Monsignor Felice Accrocca.

“Abbiamo l’esigenza di discutere di Aree interne, di porre alle istituzioni le ragioni e i problemi delle nostre comunità – afferma il primo cittadino di Santa Paolina, Rino Ricciardelli -. La nostra Amministrazione inaugura con Monsignor Accrocca e Nicola Oddati una serie di incontri che serviranno a confrontarci sulla spinosa problematica delle comunità dell’entroterra, quelle che più di altre pagano lo scotto della crisi e dell’abbandono.”

“Insieme a parte della deputazione irpina e a esponenti autorevoli degli enti locali – aggiunge – vogliamo far sentire la nostra voce e dare il nostro contributo alla soluzione dei problemi che ci attanagliano, alcuni ormai annosi. Auspico la presenza di tutti gli amministratori della zona affinché – conclude il Sindaco – facciano sentire la voce delle loro comunità e propongano le loro idee alle istituzioni.”

Leggi anche