Sant’Angelo dei Lombardi, droga in un pacco regalo



0
droga

“E’ un pacco regalo per il marito detenuto” ma dentro Cesare, cane della Polizia Penitenziaria, trova droga. Donna pugliese denunciata 

Lunedì 17 dicembre, la moglie di un detenuto del carcere di Sant’Angelo dei Lombardi è finita nei guai per droga. La donna è stata sorpresa da Cesare, cane antidroga della Polizia Penitenziaria, in possesso di un pacco regalo contenente marijuana, destinato al marito ed è stata denunciata. droga

Nel corso di un blitz di controllo, attuato lunedì dall’Antidroga Campania del Distaccamento di Avellino, tra le mura della casa circondariale di Sant’Angelo dei Lombardi, il cane antidroga della Polizia Penitenziaria, Cesare, ha preso sul fatto la moglie di un detenuto mentre stava per consegnare al consorte la scatola regalo contenente marijuana. Grazie ad un’accurata e attenta perquisizione a sorpresa ,svolta all’interno del carcere di Sant’Angelo dei Lombardi, si è impedito che la donna introducesse nella casa circondariale un quantitativo di sosatanza stupefacente. La droga è stata poi sottoposta a sequestro. Un plauso va rivolto ai poliziotti penitenziari che, quasi ogni giorno, devono far fronte ad un fenomeno di vaste proporzioni, sempre più diffuso anche nelle carceri irpine, e che riescono a tenere a bada con alto senso del dovere e professionalità.

Leggi anche