martedì - 27 Ottobre 2020

Grottaminarda, il benvenuto al Dirigente Franco Di Cecilia

L'Amministrazione Comunale di Grottaminarda dà il benvenuto al Dirigente pro tempore dell'Istituto San Tommaso D'Aquino, Franco Di Cecilia "In un momento così difficile per il...
More

    Scandone Avellino, domani test importante a Cremona

    Ultime Notizie

    Grottaminarda, il benvenuto al Dirigente Franco Di Cecilia

    L'Amministrazione Comunale di Grottaminarda dà il benvenuto al Dirigente pro tempore dell'Istituto San Tommaso D'Aquino, Franco Di Cecilia "In un momento così difficile per il...

    Ariano, il saluto del Commissario straordinario D’Agostino

    Il saluto del Commissario Straordinario di Ariano Irpino Silvana D'Agostino che lascia la Città del Tricolle dopo l'elezione di Enrico Franza “Pregiatissimi Sindaco, vice Sindaco,...

    Coronavirus, altri 69 nuovi casi in Provincia. Ecco dove

    Ancora più di 60 nuovi casi di positività al Coronavirus in provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino in 24 ore sono 69 L'Azienda...

    Rsa di Nusco, due persone risultate positive al Coronavirus

    Due casi di positività al Coronavirus nella Residenza per anziani Rsa di Nusco, si tratta di una degente e di un operatore della struttura Nusco...

    Giornata di antivigilia per la Scandone Avellino, impegnata domenica alle 17 sul difficile parquet di Cremona

    Come asserito da coach della Scandone Avellino Nenad Vucinic in conferenza, la squadra è carica dopo l’ottimo avvio di stagione e non vede l’ora di ripetersi in un campo storicamente complicato.

    - Advertisement -

    Dopo la splendida vittoria in Champions, giunta dopo due supplementari e 4 indisponibili che avevano ridotto all’osso le rotazioni, la Scandone è pronta a calare, in terra lombarda, il suo roster quasi al completo. D’Ercole e N’diaye saranno in campo, Campogrande è recuperato anche se non al top e l’unico indisponibile resterà Campani che, però, rientrerà a stretto giro di posta in quanto il suo recupero è ormai completato.

    Insomma, se il buongiorno si vede dal mattino la Scandone potrà solo giovare del recupero dei suoi panchinari. Nelle prime due uscite stagionali abbiamo assistito ad una squadra resiliente, forte e tecnicamente impressionante, con il quintetto che ha cantato e portato la croce.scandone avellino

    È lapalissiano che l’apporto della panchina sarà l’ago della bilancia della stagione biancoverde. Se gli italiani, in particolare proprio Campogrande e Campani, saranno in grado di tenere alto il livello del gioco e garantiranno un minutaggio importante, la Scandone non avrà limiti e non potrà assolutamente nascondersi.

    Si va a Cremona per il tris e per dare un altro segnale al campionato. Avellino non è solo Cole, Avellino non è solo Green. Avellino è una squadra forte e lo dimostrerà.

    Latest Posts

    Grottaminarda, il benvenuto al Dirigente Franco Di Cecilia

    L'Amministrazione Comunale di Grottaminarda dà il benvenuto al Dirigente pro tempore dell'Istituto San Tommaso D'Aquino, Franco Di Cecilia "In un momento così difficile per il...

    Ariano, il saluto del Commissario straordinario D’Agostino

    Il saluto del Commissario Straordinario di Ariano Irpino Silvana D'Agostino che lascia la Città del Tricolle dopo l'elezione di Enrico Franza “Pregiatissimi Sindaco, vice Sindaco,...

    Coronavirus, altri 69 nuovi casi in Provincia. Ecco dove

    Ancora più di 60 nuovi casi di positività al Coronavirus in provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino in 24 ore sono 69 L'Azienda...

    Rsa di Nusco, due persone risultate positive al Coronavirus

    Due casi di positività al Coronavirus nella Residenza per anziani Rsa di Nusco, si tratta di una degente e di un operatore della struttura Nusco...