martedì - 24 Maggio 2022
More

    SCUOLA, OTTENUTO L’OPEN DAY VACCINALE PER LA COMUNITÀ STUDENTESCA

    Ultime Notizie

    Scuola – Lunedì 24 gennaio ha avuto luogo un incontro tra le rappresentanze studentesche di Consulta e dell’Unione degli Studenti, in qualità di sindacato studentesco, e la direttrice generale dell’Asl, la dottoressa Morgante.

    Scuola – La proposta di istituire un open day vaccinale ad hoc per la comunità studentesca è stata approvata. Nei prossimi giorni verranno comunicati luogo, giorno e orari.

    - Advertisement -

    “Vista la situazione di stallo nelle vaccinazioni per i più giovani, il nostro obiettivo era trovare un metodo di incentivo e di semplificazione del processo vaccinale per gli studenti e le studentesse” -dichiara Chiara Mariconda, coordinatrice di Uds Avellino e Presidente di Consulta- “Siamo soddisfatti dall’esito dell’incontro con la dottoressa Morgante e del fatto che sia stata accolta la nostra proposta di istituire un open day vaccinale, esclusivamente dedicato alla fascia di età 14-20, nei pressi degli istituti scolastici”.

    avellino - scuola
    foto UDS Avellino

    “Stiamo riscontrando i primi risultati, frutto del lavoro delle ultime settimane” –aggiunge Anita Maglio, responsabile organizzazione di Uds Avellino- “Emersa la necessità degli hub vaccinali, le rappresentanze studentesche, tramite la loro esperienza, in quando parte della comunità studentesca, hanno lavorato con la dottoressa Morgante per concordare un primo esperimento di open day vaccinali. Siamo già in contatto con la Provincia, perché è necessario ricevere un’autorizzazione da parte dell’ente per l’utilizzo degli spazi. Seguirà poi un controllo dell’ASL sul posto e infine potremo ufficializzare la data, il luogo e l’orario”.

    “Siamo soddisfatti dell’apertura alla collaborazione da parte dell’Asl e dell’esito dell’incontro” -conclude Antonio Dello Iaco, vice presidente della Consulta- “Si tratterà di un primo esperimento di open day, aperto esclusivamente agli studenti e alle studentesse delle scuole superiori, ma il nostro obiettivo è regolamentare e ripetere l’iniziativa, per fare in modo che la comunità studentesca abbia periodicamente accesso ai vaccini, così come ai tamponi, in questa fase di emergenza epidemiologica”.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts