martedì - 29 Novembre 2022
More

    Seggiovie del Laceno, dopo “difficoltà burocratiche” arriva la firma del contratto con la Dopplemayr

    Ultime Notizie

    SEGGIOVIE DEL LACENO ORA SEMBRA ARRIVATA LA SVOLTA, A COMUNICARLO È STATO IL PRIMO CITTADINO FILIPPO NIGRO SUI SUOI CANALI SOCIAL

    Seggiovie del Laceno – “Dopo qualche difficoltà – ha affermato il primo cittadino Filippo Nigro – di carattere burocratico, finalmente stamattina c’è stata la stipula del contratto con la Dopplemayr Italia per la progettazione esecutiva e realizzazione dei lavori, delle opere e delle prestazioni necessarie alla sostituzione degli impianti funiviari del Laceno. E, contestualmente, si è proceduto alla consegna del servizio di progettazione ed alla consegna dei lavori per l’immediato inizio della rimozione degli impianti esistenti e dei manufatti attinenti.

    - Advertisement -

    Adesso davvero non ci dovrebbero essere più ostacoli. Con impianti di ultima generazione, moderni ed innovativi, sarà possibile rilanciare la nostra stazione sciistica. E con il previsto ampliamento dei servizi, sia nel periodo invernale che in quello estivo, il Laceno potrà diventare il riferimento turistico regionale ed anche oltre, a vantaggio di tutto il territorio.
    Un futuro prospero per il nostro Laceno, che abbiamo inseguito con tenacia, comincia oggi a essere non più un sogno, ma una realtà che si avvicina sempre di più”.

    Quindi sembra che dalle parole del sindaco di Bagnoli Irpino ci sono ormai buoni auspici per l’inizio dei lavori. Le tempistiche però non sono ancora chiare eppure un comparto turistico attende con ansia una nuova stagione sciistica.

    DOPPELMAYR ITALIA Srl ha offerto:
     un ribasso del 6,00% (sei percento) sull’importo a base di gara per l’esecuzione dei lavori, per un prezzo corrispondente offerto pari ad euro 8.542.934,52 (al netto dell’IVA, oltre oneri di sicurezza pari ad euro 143.171,36);
     un ribasso del 15,00% (quindici percento) sull’importo a base di gara i servizi di architettura e ingegneria per la redazione del progetto esecutivo, per un prezzo corrispondente offerto pari ad euro 130.689,84 (incluso oneri previdenziali e assistenziali, al netto dell’IVA); della quale aggiudicazione si è preso atto con determina n.17/2022.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts

    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img