Serie B: gli arbitri della dodicesima di ritorno

0
Serie B, Arbitri

Serie B: l’analisi degli undici direttori di gara ed i loro assistenti, designati dall’Associazione Italiana Arbitri nel classico comunicato del giovedì

Diramato nel primo pomeriggio, un comunicato dell’AIA ci annuncia i nomi degli undici arbitri incaricati di dirigere le sfide della dodicesima giornata di ritorno di Serie B, l numero trentadue dell’intero campionato di cadetteria.

AVELLINO-SPAL – venerdì 31/03/2017 ore 19.00

Serie B, Arbitri, Abbattista
Eugenio Abbattista, arbitro del match dell’Avellino

Dirige il 34enne Eugenio Abbattista di Molfetta, espertissimo, in quanto stabilmente in Serie B dalla stagione 2012/2013. Portafortuna per i biancoverdi: su sette precedenti, quattro vittorie e tre pareggi, nessuna sconfitta. Ultimo incrocio l’anno scorso nel 3-3 casalingo con il Brescia. Di contro, SPAL mai vincente con il fischietto di origine barese; tre pareggi e due sconfitte, una per 2-1 proprio contro i Lupi in Lega Pro, e l’altra in casa in questa stagione, con il Verona per 3-1. Occhio ai falli: la media di cartellini gialli si aggira attorno alle cinque unità.

CESENA-FROSINONE – venerdì 31/03/2017 ore 21.00

Dirige Riccardo Ros, che ha esordito in Serie B nel 2014. Quella ciociara è la squadra più diretta in carriera dal fischietto residente a Pordenone: tre vittorie ed altrettanti pareggi e sconfitte; primo incontro in assoluto a livello stagionale. Un solo precedente con il Cesena, tra l’altro in questa stagione: 1-1 casalingo con il Perugia alla prima giornata.

ASCOLI-CARPI – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Arbitra Valerio Marini di Roma. Ascoli diretto sette volte: solo pareggi nelle gare disputate in casa. Quest’anno due trascorsi: 1-1 con la SPAL e vittoria esterna proprio sul Carpi nel girone d’andata. Proprio quello dell’andata è l’unico precedente con il Carpi, una delle tre nobili decadute.

BRESCIA-VIRTUS ENTELLA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Arbitra l’esordiente in Serie B, Marco Piccinini, ingegnere edile di Forlì. Quattro trascorsi con l’Entella, mai una sconfitta per la società ligure. Un precedente, stagionale e in assoluto, con il Brescia: sconfitta di misura in casa della Ternana.

LATINA-CITTADELLA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Dirige il 33enne romano, Daniele Martinelli, da due stagioni in Serie B. Due vittorie in altrettanti precedenti con il Cittadella, sempre per 1-0, contro Pisa e Avellino, entrambi in questa stagione. Primo incrocio stagionale con il Pisa; nei tre trascorsi, due sconfitte e una sola vittoria.

NOVARA-TERNANA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Dirige Niccolò Baroni, all’esordio in cadetteria. Mai sconfitti i piemontesi nei tre precedenti: un pareggio a reti bianche e due vittorie con una sola rete di scarto. Prima direzione in assoluto per il fischietto con gli umbri.

PERUGIA-VICENZA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Dirige Livio Marinelli, della sezione AIA di Tivoli. Tre pareggi nei tre precedenti con il Vicenza, due dei quali quest’anno: 0-0 con il Cesena e 1-1 con l’Ascoli. Prima direzione in carriera con i Grifoni.Serie B

PISA-SALERNITANA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Dirige Daniele Chiffi di Padova. Tre vittorie, un pareggio e due sconfitte: questi i trascorsi con i toscani. Un pareggio ed una vittoria invece per i granata, entrambe nella scorsa stagione: 2-2 con il Latina e vittoria per 3-1 nel derby con l’Avellino di Tesser, alla prima giornata.

PRO VERCELLI-BARI – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Dirige il più esperto della categoria, Riccardo Pinzani, 38enne di Empoli. A conferma di questo dato, i ben tredici trascorsi con il Bari, di cui solo tre in Serie A: quattro vittorie, sette pareggi e due sconfitte. Unico precedente stagionale, il pirotecnico 3-4 in casa del Benevento. Per la Pro Vercelli, sempre bottino pieno nelle partite casalinghe; un pareggio ed una sconfitta nelle due gare esterne.

SPEZIA-BENEVENTO – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Arbitra Francesco Paolo Saia, palermitano di 32 anni. Più vittorie che sconfitte per gli spezzini, che però nell’ultimo precedente, hanno subito una brutta battuta d’arresto per 3-0 ad opera dell’Ascoli. Con gli Stregoni, due pareggi ed una sconfitta in Lega Pro. In cadetteria, un solo precedente, tra l’altro favorevole ai campani: 4-0 netto ai danni del Brescia.

TRAPANI-HELLAS VERONA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Match davvero imprevedibile, dato lo stato di forma delle due compagini, affidato al fischietto di Federico La Penna, 33enne romano. Nove precedenti con i siculi, mai una sconfitta. Ultimo incrocio nello 0-0 con l’Avellino in questa stagione. Niente mezze misure per l’Hellas: tre vittorie ed una sconfitta, quella stagionale per 2-0 in casa dei giallorossi beneventani.

Un campionato così imprevedibile come la Serie B che va di scena nel giorno in cui la frase dominante è “Pesce d’aprile!”. E chissà che qualche partita non ci riservi qualche sorpresa o, per meglio dire, un bello scherzetto. Chi vivrà vedrà.