Sidigas Avellino all’esame Cremona



0

La Sidigas all’esame Cremona domenica alle 12 al Palazzetto. Sacripanti si aspetta un Del Mauro infuocato

La Sidigas Avellino, domenica alle ore 12, sarà all’esame Cremona, diretta concorrente per il terzo posto in classifica. Coach Sacripanti predica calma e lucidità per portare a casa il risultato e cercare di ribaltare il -6 dell’andata: il terzo posto non sarà fondamentale ma tutti ci tengono a partire nella miglior posizione possibile nella griglia playoff.

La Sidigas è chiamata a riscattare subito la sconfitta subita contro Torino la scorsa settimana. Non potrà permettersi di disputare una partita svogliata  e poco precisa come si è vista in Piemonte: Cremona è una squadra forte e fisica, che lotta fino al quarantesimo, forte a rimbalzo così come in attacco. Tyrus McGee è il miglior sesto uomo del campionato con 13 punti di media partendo dalla panchina. Tutti, quindi, sono chiamati a dare il meglio di loro stessi, in campo e fuori, così come sottolinea lo stesso coach:

“Siamo arrivati ad avere più di tremila presenti, ma ora giochiamo davvero e anche voi dovete allenarvi per i playoff. Nella post season mi aspetto il sold out. Domenica ci giochiamo il terzo posto, dopo tanta fatica dentro e fuori dal campo. La squadra vuole un Del Mauro pieno e rovente: questi ragazzi stanno facendo cose straordinarie ed hanno bisogno di essere supportati per il campionato che hanno fatto. E’ arrivato il momento di stringerci tutti”. 

Sidigas Avellino all'esame Cremona
Luca Vitali non sarà della partita per un infortunio

Un pò di curiosità sul match. Gli ex della partita sono 3: il coach, Cesare Pancotto, Paul Biligha e Nikola Dragovic. Martin Leunen, per la Sidigas, è a -26 dai 2000 punti in serie A.

Intanto per la squadra di Pancotto non arrivano buone notizie dall’infermeria. Il capitano Luca Vitali, a seguito di un infortunio al piede, verrà sottoposto la settimana prossima ad un intervento chirurgico che lo terrà fuori dal campo almeno per 7 settimane saltando quindi in parte, se non del tutto, la post season.

La cavalcata vincente della Sidigas si è interrotta domenica a Torino dopo 12 vittorie consecutive ma la squadra, con l’apporto del pubblico delle grandi occasioni, vuole ripartire subito ed agganciare il terzo posto per poi prepararsi al meglio per affrontare i play off.

Leggi anche