venerdì - 28 Gennaio 2022
More

    Solofra, sorpreso nei pressi di case isolate: pregiudicato allontanto

    Ultime Notizie

    SOLOFRA (AV) – IN TARDA SERATA SORPRESO DAI CARABINIERI NEI PRESSI DI ABITAZIONI ISOLATE: PREGIUDICATO ALLONTANATO CON FOGLIO DI VIA.

    Solofra – Non si ferma l’attività dei Carabinieri per il contrasto ai reati predatori.

    - Advertisement -

    Nell’ambito di mirati servizi, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Solofra hanno sorpreso un giovane che, in tarda serata, si aggirava con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni isolate della Città conciaria.

    Dopo averne osservato i movimenti, i militari hanno proceduto al controllo.

    Lo stesso, ventenne della provincia di Salerno e con a carico numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio (principalmente furti in abitazione), alla specifica richiesta da parte degli operanti, non ha fornito alcuna valida giustificazione circa la sua presenza in quel luogo.

    Condotto in Caserma per gli ulteriori accertamenti, nei suoi confronti è stata avanzata proposta per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

    PATERNOPOLI (AV) – MINACCIA A PUBBLICO UFFICIALE E RIFIUTO DEL TEST ALCOLEMICO: DUE GIOVANI DENUNCIATI DAI CARABINIERI INTERVENUTI A SEGUITO DI SINISTRO STRADALE.

    I Carabinieri della Compagnia di Montella hanno deferito in stato di libertà un 20enne ed un 30enne di Fontanarosa, già noti alle Forze dell’Ordine, ritenuti responsabili del reato di “Minaccia a Pubblico Ufficiale”.

    È accaduto in orario serale a Paternopoli: le pattuglie della locale Stazione e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montella erano impegnate in un normale servizio di perlustrazione del territorio quando sono intervenute per un sinistro stradale, fortunatamente senza feriti e senza il coinvolgimento di altri veicoli.

    I due giovani, in evidente stato di ebbrezza, fin da subito hanno dimostrato di non gradire il controllo, proferendo nei confronti dei militari operanti frasi minacciose e offensive.

    Alla luce delle evidenze emerse, i due soggetti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Avellino e l’automobilista anche per aver rifiutato l’invito di sottoporsi al test alcolemico, con contestuale ritiro della patente di guida.black friday

    MONTEFORTE IRPINO (AV) – FALSITÀ IDEOLOGICA COMMESSA DAL PUBBLICO UFFICIALE IN ATTI PUBBLICI, IN CERTIFICATI O IN AUTORIZZAZIONI AMMINISTRATIVE E TRUFFA: I CARABINIERI FORESTALI DENUNCIANO 9 PERSONE.

    I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà
    alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di
    “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”, “falsità
    ideologica commessa dal pubblico ufficiale in certificati o in autorizzazioni
    amministrative”, “truffa” e “violazioni sulla sicurezza sui luoghi di lavoro”.
    Nello specifico, a Monteforte Irpino, a seguito del controllo di un cantiere edile, i
    militari hanno appurato che i predetti, a vario titolo e in concorso tra loro, avevano
    proceduto alla realizzazione di un fabbricato rurale in violazione del regolamento
    edilizio vigente, perché il richiedente era privo del requisito fondamentale di
    “imprenditore agricolo professionale”.
    Inoltre, era stato realizzato il mutamento di destinazione d’uso delle pertinenze
    agricole con creazione di tre unità abitative, con evidente incremento del carico
    urbanistico e la cessazione della funzione agricola dello stesso fabbricato, nonché la
    realizzazione (in difformità dalle autorizzazioni) di garage ed abbaini nel sottotetto
    che comportavano un ulteriore aumento di volumetria.
    Durante il sopralluogo sono state altresì accertate numerose violazioni in materia di
    sicurezza sui luoghi di lavoro.
    Alla luce delle evidenze emerse, l’Ufficio Tecnico comunale ha disposto la
    sospensione dei lavori.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts