giovedì - 6 Maggio 2021

Vaccino, oggi somministrate 3.762 dosi in Irpinia

Nella giornata di oggi 5 maggio 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 3.762 dosi di vaccino così...
More

    Spal – Avellino, le probabili formazioni

    Ultime Notizie

    Nella sera di Halloween i lupi provano a spaventare la Spal al “Paolo Mazza” di Ferrara. Ballottaggio Mokulu-Castaldo per la punta centrale

    CASA LUPI
    Avellino(4-3-3): 
    Frattali; Gonzalez, Perrotta, Djimsiti, Crecco; D’Angelo, Paghera, Lasik; Soumarè, Mokulu, Verde.
    All: Toscano

    - Advertisement -

    I biancoverdi bussano alle porte del “Mazza” di Ferrara per tentare uno scherzetto alla Spal nella notte di Halloween.
    Toscano per farlo potrà contare su ritorni importanti, come quello di Mokulu in attacco che potrebbe tornare dal 1′.
    Tra gli indisponibili si aggiungono Bidaoui e Donkor, fuori rispettivamente per un problema al polpaccio ed una botta al gomito.I due passeranno velocemente in infermeria, dove troveranno i lungodegenti Jidayi, Gavazzi e Migliorini.

    Dovrebbe dunque cambiare poco rispetto al turno infrasettimanale che ha visto i lupi affermarsi sulla Ternana grazie al gol di Lasik.
    A meno di sorprese, gli unici cambiamenti dovrebbero esserci nel reparto più avanzato dove il rientrante Mokulu dovrebbe sostituire Castaldo; sulla fascia destra combattono per un posto Verdi e Belloni.

    CASA SPAL
    SPAL(3-5-2): Meret; Cremonesi, Vicari, Giani; Schiattarella, Beghetto, Arini, Castagnetti, Lazzari; Antenucci, Zigoni. All: Semplici

    Arini, scommesse, dichiarazioni, Spal
    Arini, grande ex della partita

    Semplici sorride in vista della gara con l’Avellino.
    Sono tanti, infatti, i rientri tra le file dei ferraresi in vista del posticipo dell’undicesima giornata contro la banda Toscano: un recupero per ogni zona del campo, l’attaccante Antenucci torna dall’infermeria, a braccetto con il giovanissimo, classe ’97, Meret, pronto a difendere la sua porta.
    Nuovamente disponibili dopo la squalifica anche il difensore Gasparetto e il centrocampista Schiattarella. Ancora non al meglio Mora e Schiavon.

    Semplici dietro si affiderà al terzetto Cremonesi-Vicari-Giani, mentre al centro del campo ci sarà una vecchia conoscenza del passato recentissimo dei lupi: Mariano Arini.
    Arini, autore di un inizio di stagione esaltante a Ferrara, ha siglato già 3 reti ed è il miglior marcatore della squadra di Semplici, ed ha siglato più reti di Antenucci e Zigoni, pronti a partire dal 1′.

    Latest Posts