mercoledì - 12 Agosto 2020

Coronavirus, Atripalda: contatti stretti di due positivi, andavano in giro per la città

Coronavirus, la notizia è di poche ore fa, ripresa dalla pagina Facebook ABC bene comune Atripalda, dove viene segnalato che contatti stretti di persone...
More

    Sperone: evade dai domiciliari e aggredisce familiari e carabinieri

    Ultime Notizie

    Coronavirus, Atripalda: contatti stretti di due positivi, andavano in giro per la città

    Coronavirus, la notizia è di poche ore fa, ripresa dalla pagina Facebook ABC bene comune Atripalda, dove viene segnalato che contatti stretti di persone...

    De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

    Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...

    Altavilla Irpina, il 30 agosto “Nel Labirinto di Altacauda tra sacro e buon profano”

    Ecco il programma della seconda collaborazione tra Slow Food Avellino ed il Touring Club. L'evento ad Altavilla Irpina il 30 agosto 2020 Seconda iniziativa frutto...

    Coronavirus, un nuovo caso oggi ad Avellino

    L’Asl di Avellino comunica che è risultato positivo al Covid 19 il tampone effettuato su una persona,residente nel comune di Avellino, contatto di un...

    Un uomo di 48 anni di Sperone è evaso dai domiciliari e ha aggredito i familiari e i carabinieri intervenuti: è stato arrestato

    SPERONE – Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un 48enne di Sperone ritenuto responsabile dei reati di Evasione, Resistenza e Oltraggio a Pubblico Ufficiale, Danneggiamento, Violazione di domicilio, Maltrattamenti in famiglia e Lesioni personali.

    - Advertisement -

    I fatti si sono verificati nel pomeriggio di ieri: a seguito di segnalazione al 112, l’equipaggio della “Gazzella”, unitamente alla pattuglia della Stazione di Avella, è tempestivamente intervenuto presso un’abitazione di Sperone ove era in corso una lite.

    castel baronia , roccabascerana, sperone, morra de sanctis

    Sul posto i Carabinieri constatavano che un 48enne, dopo essere evaso dall’abitazione statuita per la fruizione degli arresti domiciliari, si era recato dalla famiglia di origine ove nel danneggiare la vetrata d’ingresso feriva alla gamba un’anziana parente; quindi, entrato nell’appartamento, aggrediva la sorella, causandole lesioni lievi.

    Con non poca fatica i Carabinieri sono riusciti a bloccare l’esagitato che, in un contesto di piena sicurezza e scongiurata dunque la possibilità di gesti inconsulti, veniva condotto in Caserma.

    Su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, il 48enne è stato dichiarato in d’arresto e, dopo le formalità di rito, tradotto alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

    LEGGI anche: Morra De Sanctis: imprenditori agricoli truffati per oltre 7mila euro

    Latest Posts

    Coronavirus, Atripalda: contatti stretti di due positivi, andavano in giro per la città

    Coronavirus, la notizia è di poche ore fa, ripresa dalla pagina Facebook ABC bene comune Atripalda, dove viene segnalato che contatti stretti di persone...

    De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

    Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...

    Altavilla Irpina, il 30 agosto “Nel Labirinto di Altacauda tra sacro e buon profano”

    Ecco il programma della seconda collaborazione tra Slow Food Avellino ed il Touring Club. L'evento ad Altavilla Irpina il 30 agosto 2020 Seconda iniziativa frutto...

    Coronavirus, un nuovo caso oggi ad Avellino

    L’Asl di Avellino comunica che è risultato positivo al Covid 19 il tampone effettuato su una persona,residente nel comune di Avellino, contatto di un...