Taekwondo Avellino, bella prestazione dei lupacchiotti di Iuliano in Abruzzo

0

La società biancoverde di Taekwondo torna a casa dall’Abruzzo con 5 ori, 1 argento, 4 bronzi e la coppa come terza classificata

Sono tornati a casa con tante medaglie e altrettanti sorrisi i lupacchiotti dell’Asd Taekwondo Avellino impegnati lo scorso fine settimana nel Campionato Interregionale Abruzzo disputato a Celano.

Tanti i podi conquistati dagli allievi del Maestro Alfonso Iuliano che regalano alla società la coppa come terza classificata.

Questi i nomi degli Esordienti A, accompagnati dai tecnici Aniello IulianoElena Matarazzo Gaetano Zaccaria, che sono saliti sul podio più alto: Giulia Argenio,costretta a gareggiare in una categoria superiore così come Alessio Guerriero. Il cambio di categoria non gli impedisce di gestire benissimo i combattimenti e agguantare l’oro insieme a Salvatore Cavaliere che dimostra una bella intelligenza tattica.

Medaglia d’argento per Chiara Spiniello, anche lei in una categoria superiore, che anche a causa di questo non riesce ad aggiudicarsi il metallo più prezioso.

Bronzo per Lucia Sarno, costretta a gareggiare in una categoria non sua, e che pur tenendo testa all’ avversaria cede la finale.Asd Taekwondo Avellino

Si ferma ai quarti Sofia Portanova, protagonista di una fantastica rimonta che però non le basta a proseguire la corsa verso il podio.

Per quanto riguarda i Cadetti b, oro per Marco Gaeta che vince agevolmente i due incontri sfoggiando tecniche al viso e alla corazza con sicurezza e determinazione.
Oro anche per Carmine Guerriero, che batte un avversario molto più alto e imponente.

Bronzo per Fausto Cipriano e Matteo Tropeano, entrambi costretti a fronteggiare atleti alti e forti con ottime tattiche di attacco che però non sono sufficienti per vincere.
Bronzo infine per Francesca Adabbo al suo debutto in una gara ufficiale che, complice l’emozione della prima volta, cede la finale a una valida avversaria.

«Sono molto soddisfatto dei risultati che stiamo avendo – dichiara il Maestro Iuliano – e della crescita di un gruppo numeroso e promettente. Questo weekend ci attende una nuova, importante trasferta: i Campionati Italiani Cinture Rosse che si disputeranno al Palaprometeo Estra Rossini di Ancona dal 9 all’11 novembre 2018. La speranza, naturalmente, è di portare a casa qualche titolo. So che i ragazzi ce la metteranno tutta e ho fiducia in loro».