Tanto il gioco, pochi i punti



0
avellino

Dopo cinque partite, il tabellino dei punti dei lupi segna solo quota 4, nonostante il buon gioco messo in campo dalla squadra di Attilio Tesser

Si torna a mani vuote anche dal San Nicola ed anche questa volta i rimpianti sono tanti. L’Avellino ha guadagnato zero punti nelle tre trasferte di questo inizio campionato, racimolando punti solo nelle due partite casalinghe con Modena e Novara.

Facendo un confronto, sebbene poco indicativo a questo punto della stagione, lo scorso anno i punti alla quinta giornata del campionato erano già otto, di cui la metà guadagnati fuori dal Partenio.

Classifica, punti, avellino
La classifica dei lupi, dopo cinque giornate

Se il Partenio è diventato l’unica certezza per i lupi, i quali hanno mantenuto la loro rete inviolata in entrambe le partite in casa, ciò che comincia a mancare sempre più è la presenza di un goleador da area di rigore che possa trascinare i compagni alla vittoria anche fuori le mura amiche.
Chi doveva sostituire il buon Castaldo, squalificato per 4 mesi per la vicenda Nocerina, era il grande bomber, Francesco Tavano, arrivato nel capoluogo irpino quest’estate sotto i migliori auspici, grazie alle sue 3 promozioni dalla serie B già vissute in carriera, con l’Empoli due volte ed una volta con il Livorno.
Per il momento, però, né il bomber casertano né il giovane Trotta riescono a dare quella concretezza sotto porta a cui Castaldo ci aveva abituato e che Tesser spera di trovare già nella partita di sabato contro il Vicenza.

Tavano, Avellino, punti
Tavano, ancora a secco di gol

D’altra parte è pur vero che i campi da cui si può pretendere di uscire con il bottino pieno non sono certo Salerno, Cagliari e Bari. Con il Novara l’attacco biancoverde è sbattuto contro il muro alzato dal portiere Da Costa, fondamentale in più di un’occasione. Una serie di sfortunati eventi quindi? Probabilmente. Ma ora la squadra non ha più scusanti, servono punti e bisogna cominciare a macinarne sin da subito se si vuole davvero ambire ai grandi traguardi prefissati ad inizio stagione.

Leggi anche