Tavano – Avellino, c’è l’ufficialità



0
tavano, avellino

Tavano è un nuovo giocatore dell’ A.S. Avellino , il giocatore è stato presentato al Campo Coni nella giornata del 13 luglio

Era nell’aria da tempo, finalmente è ufficiale: il bomber Ciccio Tavano sarà la nuova punta di diamante dell’attacco irpino.

A dare l’ufficialità, il comunicato stampa sul sito ufficiale dell’Empoli:

“L´Empoli FC comunica di aver ceduto a titolo definitivo il giocatore Francesco Tavano all´US Avellino 1912.
Dopo 120 gol (record assoluto con la maglia dell´Empoli) e 310 presenze Francesco Tavano, vestirà la maglia dell´Avellino.”

Il calore dei tifosi dell’Avellino, alla presentazione della squadra al Campo Coni, ha impressionato il bomber casertano, il quale ha dichiarato:

“Farò di tutto per regalare soddisfazioni a questo pubblico. Ho scelto fin dall’inizio Avellino perché Taccone mi ha fatto sentire importante. Ringrazio il presidente e la società per questo. Non ho pensato ad altro. Volevo giocare in Campania per la prima volta nella mia carriera”.

La festa della società irpina è stata ripresa anche dalle telecamere Sky. Presente alla Festa del Lupo, anche il noto giornalista sportivo Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato che,  con grande simpatia, ha partecipato all’evento della rovente estate irpina:

“A Bologna si è fermata, forse ingiustamente, la corsa verso la serie A, mi auguro che la prossima stagione sia più fortunata. Con un tridente Trotta – Tavano – Castaldo, innesti come Ligi e Rea, sono sicuro che i biancoverdi saranno la sorpresa del prossimo campionato”.

Oltre il grande arrivo, alla presentazione del campo Coni, vi è stato un attesissimo ritorno: lo storico stemma dell’ U.S. Avellino, esibito sulle nuove divise, che ha scaldato cuori e ricordi degli oltre tremila sostenitori biancoverdi presenti.

 

nuova divisa

L’evento si è poi concluso con il coro intonato dai tifosi “Torneremo in Serie A“. Le possibilità ci sono tutte, per una società che ha esordito con una presentazione in grande stile e con un calciomercato degno dei vertici della cadetteria.
Non a caso, Tavano, è stato già protagonista di ben 3 promozioni nella massima serie. I biancoverdi sono determinati a scrivere la storia e a riscrivere il famoso proverbio, per trasformarlo in un “Non c’è tre senza quattro”.

Leggi anche