domenica - 5 Dicembre 2021
More

    Teora, smartphone a prezzo conveniente ma è una truffa denunciata una donna

    Ultime Notizie

    SMARTPHONE IN VENDITA A PREZZO CONVENIENTE, MA È UNA TRUFFA: I CARABINIERI DI TEORA DENUNCIANO UNA DONNA.

    I Carabinieri della Stazione di Teora hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria una trentenne della provincia di Latina, ritenuta responsabile di truffa.

    - Advertisement -

    A cadere nella sua trappola un uomo del posto che, dovendo acquistare un nuovo telefono cellulare, veniva attratto da un’offerta oltremodo conveniente pubblicata su un sito online: ignaro del raggiro in cui sarebbe incappato, effettuava il pagamento di 450 euro mediante versamento su carta prepagata.

    Ma, ricevuta la somma pattuita, la fittizia venditrice non consegnava lo smartphone e si rendeva irreperibile.

    Attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri sono riusciti ad identificare la presunta truffatrice la quale, alla luce delle evidenze emerse, è stata deferita in stato di libertà.

    Si ricordano ancora una volta gli utili consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, nata per forte volontà del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino. È importante saper riconoscere le situazioni più a rischio e, di conseguenza, i comportamenti da assumere, diffidando sempre degli acquisti oltremodo convenienti, trattandosi verosimilmente di una truffa o di prodotti rubati.

    LOTTA ALLA DROGA DA PARTE DEI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI BAIANO: ALTRI 11 GIOVANI SORPRESI IN POSSESSO DI STUPEFACENTI.

    Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino.

    L’attività condotta da militari in divisa, coadiuvati da colleghi in borghese e in talune circostanze eseguita unitamente ad unità cinofile, è mirata a dissuadere dall’uso di droghe.

    In tale contesto, i Carabinieri della Compagnia di Baiano negli ultimi giorni hanno eseguito numerosi controlli in tutto il territorio.

    L’attività ha portato alla segnalazione, ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90, di 11 giovani, di età compresa tra i 15 ed i 35 anni.

    In particolare, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile e delle Stazioni di Baiano, Avella, Monteforte Irpino e Quindici, nel pattugliare i rispettivi comuni, in distinte occasioni hanno individuato i predetti, tutti del posto, i quali, all’esito di perquisizioni, sono stati trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti (hashish e marijuana) per uso personale.

    La droga è stata sottoposta a sequestro.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts