Teora, grande successo alla proiezione di “Irpinia 1980: la terra fragile”

0
teora

In esclusiva ieri alle 18:00 nella Pinacoteca comunale di Teora è stato presentato il documentario “Irpinia 1980: la terra fragile” realizzato dai giornalisti di Avellino.zon Selene Fioretti e Paolo Pagnotta

Dopo i due trailer usciti in esclusiva sulla pagina facebook del quotidiano Avellino.zon è stato proiettato ieri alle 18:00 presso la Pinacoteca comunale di Teora l’intero documentario che racconta luoghi e storie di quel 23 novembre 1980.

L’evento è stato un grande successo ed ha riportato alla memoria quello che è stato il terremoto, insieme ad un dibattito che ne è seguito sulla ripartenza di queste terre.teora

A confermarlo è stato Pietro Sibilia, delegato all’ambiente del Comune di Teora e organizzatore dell’evento: “Come già detto in altre occasioni, sono fermamente convinto che bisogna ripartire dalla cultura per cambiare le sorti della nostra Irpinia. Durante il convegno di ieri, si è voluto andare oltre i soliti discorsi sulla ricostruzione, è utile infatti ricucire un tessuto sociale lacerato. Insomma i soldi sono arrivati, parecchi sono stati gli errori, ma ora non bisogna piangersi addosso cercando colpevoli abbiamo urgenza di trovare idee valide, forza umana e magari una volontà politica che remi tutta dalla stessa parte”.

Andare avanti quindi è il senso, ma senza dimenticare cosa ha rappresentato quel maledetto 23 novembre 1980 per l’Irpinia e per Teora soprattutto.

Il documentario 

Un racconto fatto di video-interviste ai protagonisti del tempo, a coloro che quelle 19:35 le ricorderanno per sempre ed ancora oggi si commuovono a far vedere dove erano in quel preciso momento.teora

All’evento sono intervenuti: Stefano Farina, sindaco di Teora, Pietro Sibilia, delegato all’ambiente, Stefano Ventura storico che sarà in collegamento Skype, Giovanni Maggino coordinatore dei volontari della Protezione Civile di Bisaccia e l’architetto Giovanni Sbordone.

Erano presenti gli autori del documentario Selene Fioretti e Paolo Pagnotta, giornalisti di Avellino.zon che hanno ripercorso la tragedia fatta di storie singole e collettive con immagini e parole unite dallo stesso scopo: raccontare.

L’altro appuntamento è per oggi a Bagnoli Irpino alle 17:00 nel Castello Cavaniglia per un’altra visione integrale del video in esclusiva. NON MANCATE.

Leggi anche:

VIDEO – Speciale Terremoto dell’Irpinia del 1980, ecco il primo trailer

VIDEO – Speciale Terremoto dell’Irpinia del 1980, questo il secondo trailer