The Battle of Dreams, vince il centro danza “Body Line”

0
The Battle of Dreams

È la scuola di danza “Body Line” di Giusy Criscitiello la vincitrice dell’edizione 2017 del talent show targato Dream Production “The Battle of Dreams”

Dopo mesi di lezioni, audizioni, selezioni, sfide ed eliminazioni, il centro danza “Body Line” di Mercogliano, venThe Battle of Dreamserdì 19 maggio, ha vinto la seconda edizione del talent show “The Bottle of Dreams”, ideato da Ciro e Gianfranco Sannino, trasmesso sull’emittente Italiamia al canale 274 del digitale terrestre.

Una lunga cavalcata iniziata mesi fa, che ha visto un cospicuo numero di scuole di ballo contendersi gli ambiti premi messi in palio dallo spettacolo di talenti. La Body Line, guidata dalle condottiere Giusy Criscitiello, Pamela Concordia e Teresa Tomeo, ha superato i competitori della finalissima il”Centro studi Ateneo di Casoria” e il “Centro Arte Danza di Frattamaggiore”, grazie al voto favorevole di una giuria di esperti, composta da: Massimiliano Monda, Enza Campana, Sabrina De Stefano, Christian Montagna, Fabio Brescia, Giordana Carrese, Stefano Ariota, Rosa Chiodo, Marcella De Matteo e Marco Auggiero , portando a casa  i riconoscimenti più prestigiosi tra cui il premio della critica e il premio social. Alla lunga lista di trofei, la scuola di danza “Body Line” aggiunge il titolo di reginetta indiscussa della sfida, afferrando il sospirato sogno.