I The Jackal sono sbarcati al cinema con il film Addio Fottuti Musi Verdi e ieri si sono fermati al Movieplex di Mercogliano per presentarlo al pubblico

Sabato 11 novembre i The Jackal sono stati ospiti del cinema Movieplex di Mercogliano. Ciro Piriello, Fabio Balsamo, Simone Ruzzo, Gianluca Fru, Francesco Ebbasta hanno incontrato il pubblico in occasione dell’uscita del loro film “Addio Fottuti Musi Verdi”. 

L’accoglienza è stata calorosa. I fan hanno potuto scambiare quattro chiacchiere e fare foto con i  loro beniamini. I The Jackal d’altronde sempre umili e  disponibili, sono quel tipo di star del web di cui non ti accorgi avere oltre un milione di followers.

the jackal
Da sinistra: Ciro Piriello, Simone Ruzzo, Fabio Balsamo, Francesco Ebbasta, Gianluca Fru

Addio Fottuti Musi Verdi è un film di fantascienza che fa ridere dai titoli di copertina a quelli di coda. Un film in riga con la tradizione napoletana, capace utilizzare la risata come strumento di riflessione. Disoccupazione giovanile, lavoro senza diritti, amicizia, famiglia, talento e desideri sono solo alcuni dei temi intorno al quale gira la trama. Un film per tutti e soprattutto per i giovani irpini che possono riconoscersi nei protagonisti (ve ne avevamo parlato qui).

Lo stile è quello che contraddistingue da sempre i The Jackal, una garanzia per chi è abituato a seguirli sul web. L’ambientazione è puramente napoletana, ma si espande oltre i confini della terra.

Non mancano guess star come Salvatore Esposito (Genny Savastano della serie Gomorra) e Fortunato Cerlino (il Pietro Savastano delle serie Gomorra) e ancora una, grande sorpresa di questo film, di cui è vietato fare il nome.

I The Jackal sono così: veri e diretti, senza troppi peli sulla lingua e per questo piacciono tanto. Forse a volte si lasciano andare troppo per luoghi comuni che rischiano di diventare nocivi o comunque pesanti, ma nel complesso un film consigliato che si distacca dalla solita comicità, che tra qualche settimana ci verrà bombardata dagli ormai tristi e noti film cinepanettone.