Tiromancino, Grazie Avellino, é stato bello incontrarvi



0
tiromancino

Grande attesa e straordinario successo ieri sera al Carlo Gesualdo per la band italiana, i Tiromancino. Fino a qui il titolo del nuovo album

Grazie Avellino, é stato bello incontrarvi. Sempre la stessa magia ma ogni volta diversa. È quello che si legge sulla pagina Facebook ufficiale dei Tiromancino.

Grande successo ieri sera al Teatro Carlo Gesualdo di Avellino, dove si sono esibiti insieme ad un’orchestra magnifica per continuare il Tour teatrale Fino a qui. 

Almeno tu lo sai
Che mi cammini accanto In ogni mio momento
Anche se sono stanco
Mi sostieni piano
Sento nel vento
La tua mano …

Sono le parole della traccia del nuovo disco, Tra di noi, che ha affascinato per prima il pubblico del Carlo Gesualdo; suoni, colori, dal giallo al blu, hanno reso particolare e singolare l’atmosfera.

Tiromancino

Federico Zampaglione ha ripercorso i successi della band, che nel 2018 pubblica una nuova versione del brano Due destini, cantata in duetto con Alessandra Amoroso, che anticipa l’uscita del nuovo album Fino a qui, uscito il 28 settembre 2018.

Il disco contiene 14 delle canzoni più significative del gruppo, riarraggiate e reinterpretate insieme a vari artisti italiani.

La band è composta da Federico Zampaglione – voce, chitarra, basso;F rancesco Stoia – basso; Marco Pisanelli – batteria; Fabio Verdini – tastiere e Antonio Marcucci – chitarra.

La serata si è conclusa con grandissimo consenso ed affermazione, sulle note di Noi due casomai: 

Chissà, chissà
Se noi casomai ci riconosceremo
Anche più in là
Chissà, chissà
Come sarà
Trovarsi non è mai per caso
E per questo amore
Non ti farò andar via.

Leggi anche