Torella dei Lombardi, domani il focus “Oltre il ricordo”



0
torella dei lombardi

A Torella dei Lombardi domani il focus “Oltre il ricordo” sull’emergenza abitativa e rischio sismico organizzato da Comune e Forum dei Giovani

Promosso dal Forum dei Giovani e dall’Amministrazione Comunale di Torella dei Lombardi, è in programma domani, con inizio alle ore 16.30 presso il Castello Candriano, il convegno dal titolo “Oltre il ricordo”, un’idea che nasce con l’obiettivo di fornire un contributo di tipo scientifico e che vada oltre la pur necessaria custodia della memoria collettiva in riferimento al terribile terremoto del 1980.torella dei lombardi

Il Forum dei Giovani e l’Amministrazione Comunale di Torella dei Lombardi da tempo si impegnano a promuovere le esperienze di studio e di ricerca dei giovani torellesi, presentando i frutti del loro lavoro, quali tesi universitarie, testi, pubblicazioni, contributi volti a costruire un patrimonio di informazioni utili allo sviluppo locale. Nel convegno verranno affrontate due tematiche importanti: il rischio sismico e l’emergenza abitativa attraverso la riflessione su di una tesi di laurea, redatta da Antonio Faija.

Lo studio si è concentrato sulle ex aree per insediamenti provvisori di Torella dei Lombardi e ha permesso di capire come l’emergenza sia un ambito molto complesso come complesso è individuare una strategia di controllo e di assistenza pronta all’evenienza. La linea guida di tutto il progetto è stata quella di pensare ai tessuti per insediamenti provvisori non come uno spazio vuoto da riprogettare completamente, ma come a un elemento fisico da rendere flessibile e multifunzionale al tempo stesso, senza alterarlo nel suo complesso.

Interverranno Denise Fiorillo, presidente del Forum dei Giovani, Amado Delli Gatti, sindaco di Torella dei Lombardi, Roberto d’Orsi, Geologo e coordinatore della commissione di Protezione Civile ed un rappresentante dell’Ordine degli Architetti di Avellino. Due saranno, poi, le tematiche affrontate a seguire: l’emergenza abitativa ed il recupero di tessuti edilizi compromessi. Ne paleranno Giovanni Delli Bovi, geologo, e Vincenzo Tenore, architetto.

Interverranno anche Carlo Natali, docente di Urbanistica presso l’Università degli Studi di Firenze, Benedetto Rocchi, docente di Economia e Politica dello sviluppo rurale presso l’Università degli Studi di Firenze, Antonio Faija, neo-laureato in urbanistica e pianificazione territoriale ambientale che presenterà il lavoro portato avanti proprio in occasione della sua tesi di laurea. A seguire l’intervento dell’architetto Pio Castiello incaricato alla redazione del PUC di Torella dei Lombardi. In conclusione si terrà un dibattito al quale interverranno professionisti ed imprenditori agricoli locali.

Leggi anche