Traforo Partenio: Provenzano incontrerà Biancardi



0
traforo partenio, Domenico Biancardi, Cervinara
Domenico Biancardi

La notizia giunta dal mandamento baianese rincuora sull’imminente confronto che vedrà come protagonisti il Ministro per il Sud Provenzano e il primo cittadino di Avella Biancardi in merito al traforo del monte Partenio

Il Ministro per il Sud Giuseppe Provenzano si è disposto favorevole all’incontro con il primo cittadino di Avella nonché Presidente della Provincia, Domenico Biancardi per discutere delle strategie da compiersi per il traforo Partenio.

Giuseppe Provenzano
Giuseppe Provenzano

Giunge voce della pervenuta risposta in virtù della missiva inoltrata da Palazzo Caracciolo alcuni giorni fa alle autorità interessate, tra cui il Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale.

Con il Contratto Istituzionale di Sviluppo, espediente intrapreso dal Sindaco, privilegia sia l’accelerazione dell’utilizzo dei fondi strutturali europei e sia per velocizzare la creazione di nuovi progetti strategici di rilievo nazionale, interregionale e regionale.traforo partenio

All’interno della documentazione trasmessa da Biancardi si trovano la richiesta di sblocco non solo per i lavori da compiersi, ma anche il rinnovo della rete idrica dell’Alto Calore e la concretizzazione della stazione Hirpinia ad alta velocità.

Sono trascorsi ormai diversi mesi dalla valutazione ambientale ed economica relativa alla tanto bramata opera di trivellazione del Monte Partenio.

Partenio
Le cime dell’Appennino campano si estendono da San Felice a Cancello sino a Mugnano del Cardinale e si protraggono in direzione sud-est verso Mercogliano per cui questa conformazione fisica del territorio si presta ad un’opera che possa favorire la viabilità baianese.

Sono stati vagliati svariati procedimenti per la connessione tra la Valle Caudina e il Vallo di Lauro correndo per il Capoluogo e fornendo ulteriori accessi all’autostrada Napoli-Canosa, in modo da adottare il sistema più opportuno scaturito dall’analisi sui costi e sui benefici.


Terminerà, con quest’asse autostradale A16, l’isolamento della Valle Caudina?

Leggi anche