giovedì - 28 Ottobre 2021
More

    Tragedia a Volturara Irpina, anziana muore cadendo da una barella

    Ultime Notizie

    Tragedia a Volturara Irpina, anziana donna  muore cadendo dalla barella mentre viene soccorsa

    Tragedia a Volturara Irpina, da una prima ricostruzione, dopo essere stata posizionata su una barella a cucchiaio, scendendo le scale della sua abitazione, la donna è caduta battendo la fronte contro la barra di ferro della barella. La morte sarebbe stata determinata da un trauma cranico provocato dalla caduta e dall’impatto della testa contro il ferro.

    - Advertisement -

    Ci sarà un’indagine, la Procura della Repubblica di Avellino ha aperto un’indagine per chiarire le cause del decesso dell’anziana donna. Nel registro degli indagati, con l’accusa di omicidio colposo in cooperazione, sono finiti i due volontari che avevano il compito di trasportare l’89enne dalla sua abitazione alla struttura sanitaria assistenziale “Villa Clementina”.

    La Procura ha richiesto al medico legale un accertamento tecnico non ripetibile relativo all’esame necroscopico della salma che si trova presso l’obitorio dell’Ospedale Moscati.

    Ora resterà a chi di competenza, accertarne le responsabilità. Una nota del Ministero della Saluta, fa riferimento proprio alla situazione in cui viene a crearsi un evento sentinella come nel caso specifico della tragedia, sopra. 

    Il sistema di trasporto dei pazienti, sia all’interno delle strutture ospedaliere
    che in maggior misura in ambito extraospedaliero, rappresenta un elemento
    di fondamentale importanza nel processo assistenziale, in ragione della
    tempestività degli interventi e dell’effettuazione in sicurezza degli stessi.
    La conoscenza e la valutazione dei fattori di rischio collegati alle diverse
    tipologie di trasporto sanitario consentono di attuare una gestione efficace e
    sicura dei pazienti che devono essere trasportati.
    La presente Raccomandazione si pone come strumento metodologico di
    supporto a tutti gli operatori sanitari nella prevenzione dell’evento
    sentinella “Morte o grave danno conseguenti ad un malfunzionamento del
    sistema di trasporto (intraospedaliero, extraospedaliero).
    Raccomandazione n. 11, Gennaio 2010.

     

    Latest Posts