Connect with us

Attualità

Tratto Napoli-Canosa, accolti i ricorsi degli automobilisti

Pina Marinelli

Published

on

tratto Napoli-Canosa

Sono stati accolti, dal Giudice di Pace di Avellino, i ricorsi presentati finora da decine di migliaia di automobilisti per le multe prese sul tratto Napoli-Canosa, lungo l’autostrada A16 dove, dalla scorsa primavera, è stato installato un tutor rilevatore della velocità

[ads1]

Scoppia il caso delle multe per il superamento del limite di velocità di 80 chilometri orari lungo il tratto  Napoli-Canosa dell’austrada A16, tra i caselli di Baiano e Avellino Ovest, sanzioni pecuniarie e decurtazioni di punti dalla patente a gogo. 

Tratto Napoli-CanosaIl Giudice di Pace di Avellino ha bocciato le multe recapitate a domicilio a migliaia di automobilisti, alcuni dei quali hanno ricevuto più pene pecuniarie da estinguere per essere incappati ripetutamente nella contravvenzione, superando il limite di velocità imposto di 80 chilometri orari.

E c’è anche chi, addirittura, ha visto notificarsi il ritiro della patente di guida. Il Giudice ha pronunciato l’illegittimità e il conseguente annullamento delle multe in quanto il tutor, rilevatore della velocità, posizionato sul tratto dell’autostrada A16 Napoli-Canosa, tra i caselli di Baiano e Avellino Ovest, non tiene conto della riduzione progressiva dei limiti, ma la riduzione sarebbe pari al 5%, violando la legge che stabilisce l’applicazione delle percentuali progressive nella redazione del verbale. Gli automobilisti possono tirare un sospiro di sollievo, l’incubo multe resterà solo un brutto ricordo.

[ads2]

 

Pina Marinelli nasce ad Avellino il 17.05.1985. Consegue il diploma linguistico e, successivamente, spinta da uno spiccato senso di giustizia, intraprende il percorso giuridico, laureandosi in giurisprudenza. Attualmente é una praticante avvocato abilitato e collabora con uno studio legale di Avellino. Nutrendo un amore particolare per la scrittura, si cimenta nel redigere articoli per la testata online Avellino.zon, nel raccontare la cronaca, l'attualità e gli eventi dell'Irpinia e, con estrema dedizione, diventa giornalista pubblicista.

Continue Reading
Advertisement
Advertisement

Facebook

ZON.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Salerno n° 15/2015 del 21 dicembre 2015 Associazione Culturale Zerottonove - Via G. Nicotera, 36 - 84081 BARONISSI (SA) - CF. 95139060651 – P.I. 05386660657 www.zon.it - contatti@zon.it