lunedì - 25 Gennaio 2021

Serino, ecco la situazione attuale per quanto riguarda i casi di Covid

Sono 5 le persone attualmente positive nel Comune di Serino, a comunicarlo è stato lo stesso primo cittadino Vito Pelosi Serino "Comunichiamo che attualmente i...
More

    Tribunale di Avellino rigetta il ricorso del ”finto cieco assoluto”

    Ultime Notizie

    Serino, ecco la situazione attuale per quanto riguarda i casi di Covid

    Sono 5 le persone attualmente positive nel Comune di Serino, a comunicarlo è stato lo stesso primo cittadino Vito Pelosi Serino "Comunichiamo che attualmente i...

    Maltempo in Irpinia, ecco dove sono intervenuti i Vigili del Fuoco

    Oggi 24 gennaio, i vigili del fuoco di Avellino hanno effettuato decine di interventi nelle ultime 12 ore a causa del maltempo che ha...

    Coronavirus, altri 34 casi di positività in Provincia. Ecco dove

    L'Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 870 tamponi analizzati,sono risultate positive al COVID 34 persone: -  2, residenti nel comune di Avella; -  1, residente nel...

    Nusco, De Mita rinvia il rientro in classe

    Covid-19, troppi positivi tra i giovani: il sindaco di Nusco, Ciriaco De Mita, rinvia il rientro in classe Nusco - Ancora troppi i casi recenti...

    Il Tribunale del Riesame di Avellino respinge il ricorso presentato da un finto cieco assoluto contro il sequestro di beni compiuto dalla Guardia di Finanza

    [ads1] Il 27 giugno 2016 la Guardia di Finanza di Solofra aveva notificato un provvedimento di sequestro preventivo nei confronti di un quarantottenne residente a Montoro (AV), tale provvedimento è stato  emesso dal G.I.P. del Tribunale di Avellino tramite richiesta della locale Procura della Repubblica.

    - Advertisement -

    I militari del comando provinciale di Avellino avevano individuato il quarantottenne, che aveva dichiarato di essere affetto dal anno 2003 da cecità parziale e dall’anno 2005 da cecità assoluta ed inabilità al lavoro, per questo motivo percepiva pensione di invalidità e indennità di accompagnamentoavellino.

    Dalle indagini svolte, documentate da rilievi fotografi e riprese video, è emerso che le attività svolte dal quarantottenne denotavano, inequivocabilmente, una autonomia motoria e una capacità visiva tale da essere incompatibile con le condizioni di salute dichiarate  dall’uomo.

    Per ben 13 anni il soggetto in questione aveva percepito, quindi, delittuosamente redditi di pensioni di invalidità, quali cieco assoluto con accompagnamento e inabilità al lavoro, per un valore che superava i 300.000 €.

    Il Giudice, poiché le indennità percepite fino al 2009 erano coperte dalla prescrizione, ha disposto  il sequestro di beni per un valore di circa 180.000 €. Con tale provvedimento le Fiamme Gialle hanno effettuato  il  congelamento delle somme presenti sul conto corrente dell’indagato e hanno sequestrato un villino di sua proprietà ubicato nel comune di Montoro.

    L’indagato, unitamente alla sua consorte, per riottenere i beni sequestrati ha presentato ricorso, ma il Tribunale di Avellino in composizione di Riesame ha rigettato il ricorso e ha, anzi,predisposto il pagamento delle spese processuali.

    Le indagini sono attualmente in corso per individuare altri soggetti coinvolti in questa storia, nel frattempo è stato sospesa l’erogazione della pensione di invalidità.

    [ads2]

     

     

    Latest Posts

    Serino, ecco la situazione attuale per quanto riguarda i casi di Covid

    Sono 5 le persone attualmente positive nel Comune di Serino, a comunicarlo è stato lo stesso primo cittadino Vito Pelosi Serino "Comunichiamo che attualmente i...

    Maltempo in Irpinia, ecco dove sono intervenuti i Vigili del Fuoco

    Oggi 24 gennaio, i vigili del fuoco di Avellino hanno effettuato decine di interventi nelle ultime 12 ore a causa del maltempo che ha...

    Coronavirus, altri 34 casi di positività in Provincia. Ecco dove

    L'Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 870 tamponi analizzati,sono risultate positive al COVID 34 persone: -  2, residenti nel comune di Avella; -  1, residente nel...

    Nusco, De Mita rinvia il rientro in classe

    Covid-19, troppi positivi tra i giovani: il sindaco di Nusco, Ciriaco De Mita, rinvia il rientro in classe Nusco - Ancora troppi i casi recenti...