Triste domenica in Irpinia: 4 decessi Covid

coronavirus, avellino, Moscati, ictus, pratola serra

Quattro decessi in Irpinia: tre al Moscati di Avellino, fra i quali un 55enne di Montoro, e uno al Frangipane di Ariano Irpino

Una domenica triste per l’Irpinia che registra 4 decessi di pazienti positivi al Coronavirus. Questa mattina, presso l’Azienda Ospedaliera Moscati di Avellino, è deceduta una 78enne di Ospedaletto D’Alpinolo. La donna era arrivata al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 26 ottobre ed era ricoverata dal 31 ottobre in terapia subintensiva. Da ieri le sue condizioni erano peggiorate ulteriormente.

moscati, Maggio

Nel pomeriggio, sempre, al Moscati di Avellino è deceduta anche una 75enne, di Volturara Irpina. La donna, positiva al nuovo Coronavirus, era stata trasportata in gravi condizioni al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 5 novembre ed era stata ricoverata in terapia subintensiva.

In serata il terzo decesso al Moscati. Questa volta si tratta di un 55enne di Montoro, trasportato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 30 ottobre.

DUE POSTI IN TERAPIA INTENSIVA LIBERI AL FRANGIPANE DI ARIANO

Anche presso il Frangipane di Ariano Irpino si registra, purtroppo, un decesso: un 81enne di Sturno, ricoverato in terapia intensiva.

Al momento la situazione ricoveri presso il Presidio Ospedaliero Frangipane di Ariano è, secondo il bollettino dell’Asl, la seguente:

n. 5 pazienti ( su 7 posti letto) in Terapia Intensiva;

n. 12 (su 12 posti letto)pazienti in Medicina Covid; ◦

n. 25 pazienti in Area Covid, di cui 16 (su 16 posti letto) in Medicina e 9 (su 10 posti letto) in Sub Intensiva.

Leggi anche: Grottaminarda, mercato solo per generi alimentari

Continua su Avellino Zon

 
Letture Consigliate