venerdì - 25 Giugno 2021

Re-Start, al Teatro d’Europa l’evento di musica firmato dal Collettivo Arcano XIII

Re-Start, al Teatro d'Europa il 25 giugno si terrà  l'evento di  Musica live a cura di band e artisti del suolo irpino e non...
More

    Vaccino, registrazioni inappropriate controlli da parte dell’Asl

    Ultime Notizie

    CAMPAGNA VACCINO ANTI-COVID 19 REGISTRAZIONI INAPPROPRIATE, CONTROLLI RIGOROSI DA PARTE DELL’ASL

    Al fine di evitare la convocazione inappropriata presso i Centri Vaccinali dell’Asl di Avellino di soggetti, iscritti erroneamente nelle categorie  “Disabili” o “Caregiver-covivente” pur non avendone titolo, si invita il cittadino a verificare la sussistenza dei requisiti richiesti (Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti-SARS-CoV-2/ COVID-19 del 10 marzo 2021) prima di effettuare l’adesione in piattaforma regionale. Inoltre, per i soggetti già iscritti nella piattaforma regionale nelle categorie “Caregiver-convivente” e “Disabile”, a seguito di convocazione presso il Centro vaccinale per la somministrazione del vaccino, si invita ad esibire in fase di vaccinazione documentazione a supporto dello stato di disabilità L.104/92 art.3 c.3 o attestare la qualità di Convivente – Caregiver.

    - Advertisement -

    Nel caso in cui il soggetto, convocato al Centro Vaccinale di riferimento, risultasse non in possesso dei requisiti richiesti, a quest’ultimo non verrà somministrato il vaccino; l’Asl provvederà a riclassificare il soggetto, in base alla fascia d’età, nella categoria di riferimento per essere nuovamente riconvocato.

    Per ciò che  riguarda la categoria “fragile”, si ricorda che l’iscrizione in piattaforma deve avvenire ad opera del Medico di Medicina Generale, a seguito di valutazione medica; in caso di difformità con quanto previsto dalla normativa, l’Azienda provvederà a riclassificare il soggetto nella categoria di riferimento per essere nuovamente riconvocato.

    L’ordine di convocazione per i comuni afferenti i Centri Vaccino è stabilito tramite sorteggio, secondo il seguente schema:

    AFT 10
    SEDE DI GROTTAMINARDA Frigento
    Grottaminarda
    Sturno
    Gesualdo

    AFT 12
    SEDE DI VALLATA Castel Baronia
    Trevico
    Scampitella
    Vallesaccarda
    Carife
    San Nicola Baronia
    Vallata

    AFT 6
    SEDE DI MERCOGLIANO Summonte
    Mercogliano
    Ospedaletto d’Alpinolo
    Sant’Angelo a Scala

    I Centri Vaccino sarà attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.30 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30. Si ricorda che è ancora possibile, per la fascia d’età over 80, aderire alla Campagna Vaccinale attraverso la Piattaforma Regionale. I cittadini prenotati verranno convocati presso il Centro Vaccino di riferimento tramite servizio Recall ed sms, con l’indicazione della data, dell’ora e della sede dell’appuntamento.

    Sedi Operative Centri Vaccinali

    Aft 1

    Cervinara (n.2 box)
    Altavilla (n.2 box)

    Aft 2
    Moschiano (n.2 box)
    Mugnano del Cardinale (n.2 box)

    Aft 3
    Montella (n.2 box)
    Sant’Angelo dei Lombardi (n.2 box)

    Aft 4

    Bisaccia (n.2 box)
    Lioni (n.2 box)

    Aft 5

    Avellino (n. 6 box)

    Aft 6
    Mercogliano (n.2 box)
    Monteforte (n.2 box)

    Aft 7
    Solofra (n.2 box)
    Montoro (n.3 box)

    Aft 8
    Atripalda (n. 2 box)
    Montemarano (n.2 box)

    Aft 9
    Montefalcione (n.3 box)

    Aft 10
    Grottaminarda (n.2 box)
    Mirabella Eclano (n.2 box)
    Aft 11
    Ariano Irpino (n.2 box)
    Ariano Irpino (2 box)

    Aft 12
    Flumeri (n.2 box)
    Vallata (n.2 box)

    In base agli accordi intercorsi tra l’Asl di Avellino e i sindaci, le amministrazioni comunali garantiscono l’allestimento dei Centri VaccinaliI Centri vaccinali sono stati oggetto di sopralluogo e di verifica da parte della CTM (Commissione Tecnica Multidisciplinare) dell’Asl, al fine di verificare la sussistenza dei requisiti richiesti nonché per individuare i percorsi nel rispetto delle misure anti-covid, per la sicurezza degli operatori e dell’utenza da vaccinare.

    Il personale impiegato nei Centri vaccinali è composto da equipe muldisciplinari (medici, infermieri, personale amministrativo, OSS), oltre ai volontari appartenenti alle amministrazioni comunali e alle associazioni di volontariato. Le vaccinazioni verranno effettuate ai soggetti aventi diritto, in base all’ordine di convocazione stabilito dall’Asl, presso i Centri Vaccinali che opereranno 7 giorni su 7 dalle ore 9.00 alle ore 13.30 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30, compatibilmente con la disponibilità di vaccini.

    I cittadini prenotati verranno contattati tramite servizio Recall e sms di conferma, che indica la data, l’ora e il centro Vaccinale di riferimento. L’ordine di convocazione dei Comuni afferenti il singolo Centro Vaccinale, avviene tramite sorteggio. I cittadini convocati sono pregati di presentarsi al Centro Vaccinale di riferimento  all’orario e al giorno indicato, al fine di evitare assembramenti.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts