Valle d’Ufita: un Natale tra spettacoli musicali e tipicità locali

0
Valle d'Ufita

Domani, giovedì 14 dicembre, al Circolo della Stampa di Avellino verrà presentato l’evento “Concerto di Natale”: spettacoli musicali e tipicità locali al centro di una kermesse che coinvolgerà quattro paesi della Valle d’Ufita

Al via “Concerto di Natale“, evento che durante le imminenti festività animerà la Valle d’Ufita ed in particolar modo i Comuni di Grottaminarda, Bonito, Castel Baronia e Sturno. Previste iniziative musicali abbinate a degustazioni di prodotti tipici locali.

La kermesse è co-finanziata dal POC Campania 2014-2020, Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”: essa intende valorizzare e dare un più ampio respiro ad un evento che per venti edizioni è stato organizzato dalla Corale Polifonica della Parrocchia di Santa Maria Maggiore di Grottaminarda.

Si è così riusciti a strutturare una manifestazione che, coinvolgendo più paesi, riesce a mettere in sinergia potenzialità altrimenti inespresse o comunque relegate all’interno di un ambiente più limitato e circoscritto.Valle d'Ufita

Il progetto “Concerto di Natale” vuole, dunque, creare rete e usare i sei momenti musicali in programma, che si svolgeranno in altrettanti luoghi particolarmente simbolici per il loro valore storico ed artistico, per promuovere le più apprezzate tipicità della Valle d’Ufita: torrone, dolci natalizi, olio di ravece, formaggi, salumi e piatti della tradizione. Saranno predisposti, inoltre, laboratori didattici ed interattivi volti ad approfondire i temi che sono alla base delle varie iniziative del format: la musica, il cibo e il Natale.

Il tabellone completo con date, orari e location degli eventi sarà presentato domani giovedì 14 dicembre, alle ore 10.30, presso il Circolo della Stampa di Avellino. Nel corso della conferenza interverranno: Angelo Cobino, Sindaco di Grottaminarda; Virginia Pascucci, Assessore del Comune di Grottaminarda; Giuseppe De Pasquale, Sindaco di Bonito; Felice Martone, Sindaco di Castel Baronia e Vito Di Leo, Sindaco di Sturno. A moderare l’incontro ci sarà Annibale Discepolo, giornalista de “Il Mattino”, redazione di Avellino.