Vandali al “Giorgi” e al Centro per l’Autismo, l’indignazione di Foti

0
ipsia giorgi

Devastato nella notte di ieri da ignoti vandali l’Istituto Professionale Industria Artigianato “Giorgi” di Avellino e questa mattina il Centro per l’Autismo di Valle, dura la reazione del sindaco Paolo Foti

Sono state ore di paura e apprensione quelle di ieri notte, quando un gruppo di malviventi ha completamente distrutto e provocato seri danni all’Istituto Professionale (IPSIA) “Giorgi”, sito in via Ferrante.

A scoprire il vergognoso e indecoroso gesto sono stati gli operatori scolastici, che appena hanno aperto la scuola si sono resi spettatori di uno scenario a dir poco devastante, quasi apocalittico: banchi e cattedre distrutte, muri imbrattati di vernice, la palestra del tutto rovinata. Sono state portate via anche alcune apparecchiature molto costose, addirittura i fili di rame sradicati dalle pareti in cartongesso.

ipsia giorgiLa polizia scientifica, dopo aver effettuati i necessari sopralluoghi per stabilire l’entità dei danni provocati e per raccogliere prove sufficienti, è giunta ad ipotizzare due differenti piste: la prima ipotesi è quella di un atto vandalico da parte di adolescenti, forse studenti della medesima scuola, con lo scopo di ritardare l’apertura dell’Istituto superiore prevista per il 14 settembre; l’altra pista invece è quella degli stranieri, che sarebbero arrivati da fuori provincia per rubare le preziose attrezzature scolastiche e rivenderle.

Gravi ed ingenti ammontano i danni arrecati alla scuola specializzata nella formazione di ottici e odontotecnici: circa 150mila euro di danni materiali e strutturali, ed ora la Provincia di Avellino dovrà nuovamente provvedere alla ricostruzione e sistemazione dell’Istituto che appena due anni fa era stato ristrutturato, grazie ai fondi dell’Ente.

atto vandalico valleLo stesso atto vandalico si è ripetuto questa mattina, presso il Centro per l’Autismo di contrada Valle, che ha provocato ulteriori danni alla struttura per un totale di 30mila euro.

Secca e dura la reazione del sindaco di Avellino Paolo Foti di fronte ai due raid vandalici avvenuti nel capoluogo

paolo foti
Il sindaco di Avellino Paolo Foti

irpino: «Due episodiha sottolineato il primo cittadinoche vanno duramente condannati. Sono indignato e auspico che al più presto gli inquirenti individuino i colpevoli. Dispiace molto che in città accadano cose del genere. Per il Centro per l’autismo si tratta di un danno notevole che rischia di rallentare la conclusione dei lavori. Ma l’Amministrazione è motivata e convinta ad andare avanti, senza farsi intimidire da simili atti vandalici, e mantenendo alta l’attenzione affinchè questa fase di lavori possa essere ultimata in modo da assicurare al più presto la fruibilità del centro di Valle».